8 insoliti rimedi naturali per scottature e mal di testa ma anche rimedi contro il raffreddore!

Gli indiani non sentono dolore? Buon per loro! Ma per tutti gli altri abbiamo raccolto alcuni insoliti rimedi della nonna per risolvere i disturbi più comuni come il mal di testa o le scottature. Dai surgelati al dentifricio, e dal miele alla colla vinilica, ci sono alcuni insoliti rimedi naturali che di fatto funzionano, come i rimedi contro il raffreddore.

1.) Emicrania?

Se soffrite spesso di forti mal di testa, provate ad aprire il congelatore. Prendete dei surgelati, ad esempio un pacchetto di verdure congelate o anche solo la borsa del ghiaccio e appoggiatele sul collo, mentre immergete i piedi in acqua calda. Questa differenza di temperatura stimola la circolazione del sangue dalla testa, alleviando così il mal di testa.

2.) Lividi?

Proprio domani volete indossare la nuova maglietta senza maniche che avete comprato, ma avete un livido sul braccio che attira troppo l'attenzione? Frizionate il livido con il dentifricio e coprite la zona durante la notte con un batuffolo di cotone avvolto da una benda di garza. La mattina seguente rimuovete la garza e vedrete che il livido è quasi scomparso.

3.) Lievi scottature?

I dolci appena sfornati hanno un profumo appetitoso e spesso non riuscite a controllare l'istinto di assaggiarne in fretta un pezzetto? Attenzione a non scottarvi! Se dovesse succedere, provate il miele! Non da mangiare, ma direttamente sulla pelle: allevia il dolore e velocizza il processo di guarigione.

4.) Scheggia?

Sapevate che spesso le schegge possono essere rimosse anche senza le pinzette? Applicate un po' di colla vinilica sulla pelle in corrispondenza della scheggia, lasciatela asciugare e poi rimuovetela da un lato molto lentamente. La scheggia si attaccherà alla colla vinilica essiccata.

5.) Staccare cerotti?

Per rimuovere i cerotti senza le pinzette, spalmate la zona con po' d'olio per bambini. L'olio scioglie delicatamente la colla adesiva, così il cerotto si stacca quasi da solo. 

6.) Taglio da carta?

I tagli superficiali alle mani sono estremamente fastidiosi. Passate il burro di cacao sulla ferita che sigilla la parte lesa e la protegge dall'invasione di germi. Oltre a ciò mantiene la pelle elastica, riducendo il rischio di nuovi tagli.

7.) Raffreddore?

Le caramelle per la tosse non solo danno sollievo alla gola irritata, ma combattono anche i germi, e potete prepararle facilmente anche da soli. Versate in una pentola grande: 1 tazza di zucchero, 1/2 tazza di acqua, il succo di 1 limone, 1 cucchiaino di miele, 1 punta di cucchiaino di chiodi di garofano e 1/2 cucchiaino di zenzero. Fate bollire per circa 20 minuti mescolando costantemente. Ora versate la massa appiccicosa in gocce su un foglio di carta da forno e aspettate che solidifichino. Infine, spolverate le vostre caramelle con lo zucchero a velo.

8.) Scottature alla lingua?

Avevate così tanta voglia di caffè o tè che non siete riusciti ad aspettare che si raffreddasse un po'? Mettete un cucchiaino di zucchero sulla lingua per un sollievo immediato.

Grazie a questi trucchetti avete degli efficaci rimedi naturali per i disturbi o i piccoli incidenti quotidiani più comuni. Se invece non avete nessuno di questi problemi, ma questo articolo vi ha incuriosito, vi insegniamo altri rimedi della nonna per utilizzare quella crema solare ormai scaduta che tutti abbiamo in casa.

Commenti

Scelti per voi