Alcuni usi ingegnosi dell'aceto di mele.

L'aceto di mele è alla base della medicina naturale: aiuta a perdere peso, favorisce la digestione e contribuisce a tenere bassi nel sangue i livelli di zucchero e colesterolo. È, in realtà, anche un ottimo rimedio per le cure di bellezza: viene infatti spesso utilizzato nella cosmesi naturale, ma sono in tanti a non conoscerne tutti i possibili impieghi. Di seguito alcune ricette a base di aceto di mele.

Per capelli lucenti e sani

Imgur/SB129 

Se i vostri capelli sono secchi e fragili, l'aceto di mele può aiutarvi a farli ritornare sani. Ogni ciocca di capelli ha una pellicola protettiva, quando questa si indebolisce lascia il capello sfibrato. L'acido acetico serve a rinvigorire la patina esterna del capello, donando nuova vita. L'aceto di mele funziona benissimo anche sui capelli grassi: non solo rimuove l'olio presente sui capelli, ma anche i possibili residui di sebo dal cuoio capelluto.

Come procedere: 

Iniziate lavando i capelli con lo shampoo, applicate di seguito l'aceto di mele con un lungo massaggio e lasciate che si assorba. Se avete dei capelli particolarmente grassi, potete utilizzarlo l'aceto anche sul cuoio capelluto. Sciacquate quindi abbondantemente con acqua calda.

 

Un ottimo rimedio contro i brufoli

Imgur 

L'acido acetico aiuta a restringere i pori e a seccare i brufoli. L'aceto è un potente antibatterico e aiuta a combattere la pelle grassa. La causa principale dei brufoli sono infatti i batteri, usare l'aceto può quindi migliorare l'equilibrio della vostra pelle e, di conseguenza, il suo aspetto.

Come procedere: 

Unite 50 ml di aceto di mele a 150 ml di acqua distillata, versate il contenuto in una bottiglia pulita, preferibilmente con il tappo a vite, chiudetela e agitate energicamente. Lavate il viso con un sapone o un gel specifico, versate quindi il tonico fatto in casa su un batuffolo di cotone, tamponandolo sul viso e prestando particolare cura ad evitare l'area intorno alla bocca e gli occhi. Per avere risultati migliori è consigliabile utilizzare il tonico mattina e sera.

 

Rimedio perfetto contro infezioni e funghi ai piedi

Imgur/Anacostia

Grazie all'effetto antisettico, l'aceto di mele è perfetto per combattere il cattivo odore dei piedi ed eventuali funghi o infezioni.

Come procedere: 

Versate in una bacinella acqua tiepida e aceto di mele, rispettando le proporzioni di 4:1. Immergete i piedi in questa soluzione per circa 15 minuti: rimedio efficace e veloce per prevenire le infezioni e, se presenti, curare quelle in corso.

Addio cattivo odore

A causare il cattivo odore dei piedi non è il sudore, ma alcuni batteri che si formano durante la sudorazione. Le proprietà antibatteriche dell'aceto di mele aiutano a prevenire questo sgradevole fenomeno.

Come procedere: 

In una bacinella, aggiungete all'acqua calda 1 tazza di aceto di mele; mettete in ammollo i piedi per 5-10 minuti. Per rendere il trattamento ancora più efficace e dire addio per sempre ai cattivi odori l'operazione deve essere ripetuta con regolarità.

L'aceto di mele è un elisir miracoloso, condividete questo post pieno di utili segreti con i vostri amici.

Commenti

Scelti per voi