Eliminare la muffa: metodo pulente fai-da-te con acqua ossigenata.

Non importa quanto riscaldiate, ventilate l'ambiente dopo la doccia: in qualche angolo del bagno si anniderà sempre qualche macchia di muffa. Per eliminarla semplicemente non c'è bisogno di ricorrere ai prodotti chimici specializzati. Basta recarsi in una qualsiasi farmacia o un negozio di articoli per la cura della persona per acquistare il giusto rimedio contro questo problema.

Quello che serve:

  • perossido di idrogeno (ovvero acqua ossigenata) al 3%

Come procedere:

Una volta trovata la macchia, anche se si nasconde in un angolo buio, su un muro, o tra gli infissi di una finestra... 

You Tube/The Savings Experiment

... vaporizzare sulla zona il prodotto e lasciate quindi agire per circa 10 minuti.

You Tube/The Savings Experiment

Basterà quindi passare la zona con uno straccio pulito per rimuovere la muffa. Il perossido di idrogeno e un potente antibatterico e combatte efficacemente le muffe.

You Tube/The Savings Experiment

Avere la muffa in casa è molto pericoloso anche per la salute, ecco perché è sempre bene eliminarla. Grazie al perossido di idrogeno potrete disinfettare gli ambienti domestici. Fate attenzione comunque, utilizzate sempre i guanti durante queste operazioni, per proteggere la pelle da eventuali escoriazioni e irritazioni.

Commenti

Scelti per voi