Un modo semplice per rendere più sicure le porte d'entrata della casa.

Ci sono diversi periodi dell'anno in cui, a causa delle vacanze, le case rimangono vuote, periodi che risultano dunque essere molto propizi per i ladri, che hanno il via libera per entrare nelle nostre abitazioni.

Grazie a questo semplice trucco potrete però rendere più sicure le entrate della casa senza ricorrere a serrature costose o sistemi d'allarme.

 

 

Il punto più debole di una porta (o almeno di quelle di ingresso e del balcone) è in genere la placca di metallo dove si inserisce il chiavistello. A volte per fissare questa parte sono previste delle viti davvero basilari, per cui è sufficiente usare una certa pressione per scardinare questa parte e irrompere in casa.

Questo significa che se si presta maggiore cura ad assicurare la placca di metallo, magari con viti più robuste, i ladri non avranno modo di entrare in casa. Le viti non hanno costi eccessivi e potrete scaricare i nervi avvitandole per bene!

Pixabay

Ci sono ancora molte porte, o meglio serrature, che non sono state installate a dovere. Ed è piuttosto semplice entrare in casa attraverso terrazzi e balconi. Grazie a questo semplice trucco i ladri avranno vita difficile e probabilmente lasceranno stare, dal momento che in casi come quello la velocità e il tempo contano!

Passate parola anche ai vostri amici, condividendo con loro questo articolo. Dormirete tutti sonni più tranquilli.

Fonte:

quirlycues via gotumble

Commenti

Scelti per voi