Funzionano ancora oggi: 13 consigli per la casa che usava anche mia nonna.

Molti di quei trucchi per la casa che oggi ci vengono presentati come innovativi, in realtà vengono da lontano. Erano già ben noti alle nostre nonne; negli anni Cinquanta, c'erano persino delle riviste specializzate che si occupavano proprio di questo, di come semplificare la vita in casa. Oggi abbiamo selezionato per voi 13 di questi rimedi, buona lettura!

Rumble/HouseholdHackers

1. Pennelli e magneti

Mentre si stanno ridipingendo le pareti di casa, spesso non si sa dove riporre i pennelli ancora gocciolanti: sicuramente non nel secchiello della tinta, finirebbero per essere immersi completamente nel colore.  Né tantomeno sul bordo del contenitore stesso, troppo instabile...

La soluzione? Posizionare un magnete a forma di U in un vasetto, in questo modo potrete tenere il pennello a sgocciolare, grazie alla parte in ferro dell'impugnatura, che si fisserà appunto sulla calamita. 

Rumble/HouseholdHackers

2. Tenere le viti

In commercio esistono degli avvitatori con delle calamite che permettono di inserirle facilmente, lo stesso effetto si può avere  fissando le viti al cacciavite con del nastro adesivo. Si tratta di un trucco molto utile soprattutto per quei posti difficili da raggiungere.

Rumble/HouseholdHackers

3. Fissare i chiodi

Non ci sono trucchi solo per le viti, ma anche per i chiodi, in modo da non dover usare direttamente le dita per tenerli fermi. Inoltre, in questo modo non correrete più il rischio di martellarvi le unghie!

Effettuate un taglio su un lato della confezione dei fiammiferi o di un qualsiasi altro pezzo di cartone e inseritevi il chiodo. In questo modo potrete tenerlo in posizione. Una volta fissato al muro, potrete sfilare il pezzo di cartone. 

Rumble/HouseholdHackers

4. Tenere aperta la porta

Se una delle porte del vostro appartamento si richiude spesso, mentre preferireste rimanesse aperta e non volete mettere un fermo, ecco cosa fare: inserite una molla nella cerniera della porta, come mostrato in figura.

Rumble/HouseholdHackers

Per farlo, rimuovete il bullone, inserite la molla e richiudete, assicurandovi che il bullone sia ben inserito.

Rumble/HouseholdHackers

5. Ventose

Se le ventose, per esempio dei ganci del bagno, non hanno più una buona presa, passate la superficie di adesione con del sapone. In questo modo dovrebbero reggere più a lungo.

Rumble/HouseholdHackers

6. Paletta

Un trucco semplice, ma molto efficace. In questo modo potrete estrarre dal forno tegami bollenti senza correre il rischio di bruciarvi: basterà servirvi della paletta. Ovviamente, perché il trucco funzioni dovrete prima assicurarvi che la paletta utilizzata sia resistente al calore. La cosa migliore è usarne una di metallo. 

Rumble/HouseholdHackers

7. Patate

Così come i sarti hanno il loro cuscino degli aghi, anche chi ama il fai-da-te può avere il suo per viti e chiodi: basta usare una vecchia patata, alla quale avrete tagliato il fondo, in modo da appianarne la base e renderla stabile.

Rumble/HouseholdHackers

8. Aprire una busta

Se avete appena chiuso una busta da lettera, ma vi rendete conto che vi siete dimenticati di scrivere o inserire qualcosa, nessun problema, non c'é bisogno di buttare via la busta.

Inserite l'involucro in mezzo a un asciugamano e passate il ferro da stiro azionando il vapore dalla parte della colla. In questo modo riuscirete ad aprirla senza strappare la busta. 

Rumble/HouseholdHackers

9. Torcia elettrica e imbuto

Durante un black out, o per illuminare una zona buia, quando avete bisogno di avere entrambe la mani libere, assicurare una torcia a un imbuto servendovi di un elastico (come mostrato nella foto) può essere un'ottima soluzione.

Rumble/HouseholdHackers

10. Lana d'acciaio e imbuto

Per restare sugli imbuti: alcuni di essi sono dotati di una tacca che permette all'aria di uscire e di non fare traboccare il liquido che si sta versando.

Rumble/HouseholdHackers

Si può avere lo stesso effetto inserendo della lana d'acciaio nell'imbuto: in questo modo il liquido scorrerà più lentamente e anche l'aria avrà modo di fuoriuscire.

Rumble/HouseholdHackers

11. Lana d'acciaio come filtro per i capelli

La lana d'acciaio risulta molto utile anche per bloccare i capelli negli scarichi di lavandino e doccia. Non inseritela troppo in profondità, in modo che possiate rimuoverla facilmente.

Rumble/HouseholdHackers

12. Martello con imbottitura

Nel tentativo di rimuovere un chiodo servendosi di un martello, si rischia di danneggiare la superficie.

Per evitare graffi e segni, potete posizionare delle bande biadesive sulla parte metallica del martello, in questo modo i colpi verranno attutiti.

Rumble/HouseholdHackers

13. Spostare mobili pesanti 

Spostare divani e armadi non è un lavoro per tutti, si tratta di mobili pesanti e si rischia di graffiare il pavimento.

Per evitare questo spiacevole incoveniente, potete posizionare dei pezzi di cartone o degli asciugamani sotto le gambe dei mobili.

Rumble/HouseholdHackers

I trucchi fino ad ora elencati, e tanti altri, si trovano nel video di seguito (in lingua inglese):

Incredibile che trucchi e rimedi vecchi di 60 anni funzionino ancora, non trovate?

Commenti

Scelti per voi