10 trucchi di cucina comprovati che funzionano sin dai tempi delle nonne.

Mantenere il cibo fresco, evitare le lacrime quando si affetta la cipolla o aprire una bottiglia di vino senza il cavatappi: ciascuno ha dei segreti di cucina che vengono tramandati di generazione in generazione. Nell'articolo di oggi ne abbiamo messi insieme 10 che possono essere considerati dei "classici" e che sono sicuro vi torneranno utili in più di un'occasione.

shutterstock/Krivosheev Vitaly

1) Uovo sodo

Per privare le uova del guscio, una volta lessate, in modo "perfetto" dovreste passarle in acqua fredda: in questo modo si creeranno delle crepe a causa della differenza di calore che faciliteranno la sbucciatura. 

In questo modo albume, pellicola protettiva e guscio si separeranno facilmente. Si tratta di un metodo ben conosciuto anche dai nostri nonni, ma che non andrebbe applicato nel caso si vogliano conservare le uova bollite per qualche tempo.

shutterstock/schankz

2) Aprire una bottiglia

Se non avete in casa un cavatappi, aprire una bottiglia di buon vino potrebbe rivelarsi un'impresa non da poco. Se, tuttavia, vi ritrovate nella cassetta degli attrezzi una vite, potete usarla per tirare fuori il tappo di sughero servendovi anche delle pinze. 

Nel caso foste sprovvisti di tutto, un altro trucco è quello di avvolgere la parte inferiore della bottiglia in un asciugamano in modo da poterla "sbattere" con una certa forza contro il pavimento o il muro. In questo modo, il tappo verrà fuori poco a poco fino a quando non sarebe in grado di estrarlo con le mani. 

wein

3) Pelare l'aglio

Per effettuare questo operazione in maniera rapida ed efficace, basterà mettere gli spicchi in un vasetto, chiudere e agitare. Si tratta di un trucco molto utile se si vogliono sbucciare più spicchi allo stesso momento. La forza con la quale agiterete il vasetto è il vero segreto, oltre al fatto di aver separato in precedenza gli spicchi. 

4) Evitare che la mela si annerisca 

Un altro trucco ben noto, che potrebbe tornare utile se si vogliono evitare gli sprechi di cibo, è quella di bagnare con qualche goccia di succo di limone la mela già sbucciata e tagliata in spicchi, in modo che non si annerisca.

shutterstock/Seqoya

5) Odori sempre freschi

Per essere sicuri di poter profumare i propri piatti con le erbe, la cosa migliore è quella di congelare questi odori negli stampi per il ghiaccio, dopo averli ben lavati e triturati.

Basta poi aggiungere dell'olio d'oliva: in questo modo, le erbe conservano il sapore e il profumo. Si tratta di un trucco particolarmente adatto a rosmarino, salvia, timo, origano, erba cipollina e prezzemolo. Inoltre, è necessario utilizzare olio di oliva di buona qualità.

kraeuter

6) Proteggere il gelato

Per essere sicuri che il gelato non prenda altri odori in freezer e che non vi si accumulino fastidiose formazioni di ghiaccio, è indicato porre della pellicola appena sotto il coperchio. 

shutterstock/ffolas

7) Basilico fresco più a lungo

Le piante di basilico che vengono acquistate al supermercato non hanno vita lunga: si tratta in generale di un'erba molto delicata. 

Per godervi il basilico più a lungo, sarebbe indicato non eliminare subito la confezione di plastica in cui è avvolto, farlo giorno dopo giorno e poco alla volta. Inoltre, occorre prestare attenzione alla temperatura corretta (che dovrebbe essere di circa 20 °C), alla posizione (non alla finestra esposta a sud) e alla quantità di acqua. Ricordatevi inoltre di tagliare sempre le foglie più grandi.

basilikum

8) Sostituire i normali cubetti di ghiaccio

I frutti surgelati, come i lamponi o l'uva, sono un ottimo sostituto per i cubetti di ghiaccio che si usano per spumante e altre bevande. Contrariamente ai frutti congelati, i cubetti di ghiaccio si sciolgono nel bicchiere e quindi diluiscono la bevanda. I frutti fanno semplicemente raffreddare la bevanda, oltre a dare un bell'effetto ottico. 

shutterstock/Billion Photos

9) Banane sempre fresche

Le banane possono essere mantenute fresche per lungo tempo se vengono conservate in frigorifero. Anche se la buccia dovesse diventare completamente marrone, il frutto dentro risulterà maturo come quando lo avete acquistato e messo in fresco.

È sufficiente assicurarsi che le banane non invadano l'intero frigorifero con il loro aroma e lo trasferiscano ad altri prodotti alimentari.

shutterstock/Yakov Oskanov

10) Tagliare la cipolla senza lacrime 

Quando la cipolla viene tagliata, vengono liberati dei gas che irritano i nostri occhi.

Per prevenire questo momento fastidioso, meglio bagnare la cipolla con dell'acqua, fare lo stesso anche con il coltello e il tagliere utilizzato. Aiuta anche avere un sorso d'acqua in bocca.

shutterstock/luciezr

Sappiamo che alcuni di questi trucchi non vi sono risultati nuovi, ma averli messi insieme, aiuta anche a ricordarli, no? E voi, avete un segreto della nonna che vi sentite di voler condividere con noi?

Commenti

Scelti per voi