Come cuocere la pasta più velocemente - basta sprecare tempo e gas!

"E adesso mettete la pasta in acqua bollente", una frase comune in cucina. E sappiamo quanto possa essere snervante aspettare che l'acqua arrivi al punto di ebollizione. Ci sono dei tipi di pasta, poi, per cui si raccomanda un litro di acqua per 100 g di prodotto, ma c'è un modo migliore per ultimare la cottura del vostro primo piatto. Ecco cosa fare se volete risparmiare tempo e denaro.

Prendete una padella che sia grande abbastanza da permettervi di coprire la pasta con dell'acqua. Più è larga la superficie, di meno acqua avrete bisogno e la pasta non si attaccherà, dal momento che sarà inizialmente immersa in acqua fredda.

YouTube/Chowhound

Meno acqua significa anche meno tempo e meno gas.

YouTube/Chowhound

Inoltre, una volta terminata la cottura, potrete usare la stessa padella per preparare il sugo, utilizzando parte dell'acqua di cottura. In questo modo avrete anche meno stoviglie da lavare!

Twitter/TheFlexitarian

E in questo video (in lingua inglese), vi facciamo vedere come lo farebbe un professionista dei fornelli:

Ci rendiamo conto per molti potrebbe trattarsi di un metodo alquanto insolito, per non dire inusuale... E, a tal proposito, ecco un video (in inglese) sul tema, che ha creato un certo clamore su internet:

Ad ogni modo, con questo metodo non solo risparmierete tempo, ma anche gas ed acqua. Il che, alla fine del mese, significa anche soldi. E vi godrete i minuti risparmiati a tavola. Siete scettici? Provate e fateci sapere!

Fonte:

TIPHERO

Commenti

Scelti per voi