Sentirsi sempre in vacanza, in casa: ecco come realizzare un delizioso divanetto con pallet.

L'estate forse "sta finendo", come recita un famosissimo brano musicale, ma non è detto che non possiamo portarci dietro quella bella sensazione di riposo e spensieratezza, tipici della bella stagione... Come? Beh, a volte basta un semplice accessorio o pezzo d'arredamento per fare la differenza. Come questo grazioso divanetto rigorosamente fa-da-te, realizzato solo con pallet. Guardate il video e cominciate a sognare...

Cosa vi serve: 

  • 8 pallet
  • 4 tavole della misura 120x30 cm
  • Colore a vostra scelta
  • Chiodi e viti
  • Piccole ruote

Come procedere: 

Dipingente i pallet e le tavole con il colore che preferite. A prescindere dalla tinta, vi consigliamo di scegliere un colore resistente ad acqua e intemperie. 

Dopo che la vernice si sarà asciugata, procediamo a costruire la prima metà inferiore del divanetto. Per farlo, disponete due pallet in verticale, parallelamente. La distanza tra i due pezzi deve corrispondere alla lunghezza di un pallet. Entrambi devono avere la superficie superiore rivolta l'una verso l'altra (questo significa che i "piedini" devono rimanere esterni). 

Collegate i due pallet con due tavole, che andrete ad inserire all'interno della griglia, esattamente al centro. Fissatele, servendovi di viti e martello. 

Ora occupiamoci della seduta: inserite la metà di un pallet poggiandola sulle due tavole che avete disposto al centro, e fissatela ai lati con chiodi e trapano. 

Per quanto riguarda lo schienale, poggiate un quarto pallet in mezzo alle superfici esterne dei due iniziali disposti in verticale. Anche in questo caso, fissate per bene il pallet servendovi di chiodi e trapano. 

Per quanto riguarda la parte superiore, invece, vi consigliamo di non fissarla del tutto, in modo da smontare più agevolmente il divanetto, nel caso voleste spostarlo. 

E a proposito di spostamenti: per rendere il vostro divanetto mobile, potrete montare delle pratiche rotelle in prossimità dei quattro lati inferiori della base. 

Completate il vostro divanetto issando un'altra tavola nella parte superiore. 

Sostenuto da questa tavola e dal pallet posteriore, potrete montare l'ultimo pallet che costituirà il "tettuccio" del vostro divanetto. Come ultimo passaggio, fissate un'altra tavola sul piano frontale, per armonizzare l'aspetto dell'intero divanetto. 

Adesso potrete decorare il divanetto come meglio preferite: ad esempio, con dei vasetti di fiori colorati o delle piantine. 

Potete concludere la decorazione con dei simpatici cuscini, e, perché no, con delle lucine. Ecco a voi il pezzo d'arredamento più originale del vostro giardino, o, se preferite, dell'intera casa! 

Commenti

Scelti per voi