Dalla Francia un modo per innaffiare le piante durante la siccità.

A Saint-Jean de Fos, nel sud della Franca, André Martin ha scoperto un modo rivoluzionario per salvare le piante nei periodi di siccità e utilizzando poca acqua. Si tratta di una soluzione che risale a circa 4. 000 anni fa, e che era stata completamente dimenticata.

 

Ma è tempo di dissotterrare questo metodo e riportare alla luce un sistema di auto-innaffiamento: ecco a voi le Oyas!

Youtube / Mon jardin & ma maison

Si tratta di un vaso di argilla che viene messo nel terreno, in modo che sia visibile solo l'estremità superiore.

Youtube / Mon jardin & ma maison

Ci si versa dell'acqua e si va poi a coprire con un piattino di argilla.

Youtube / Mon jardin & ma maison

Per mantenere il terreno umido ci si serve della tecnica della "pacciamatura", vengono cioè utilizzati trucioli e muschio, posizionati intorno all'estremità superiore del vaso.

Youtube / Mon jardin & ma maison

Ma come funziona? L'argilla è porosa quindi l'acqua arriva direttamente alle radici, goccia dopo goccia. Si tratta di un processo lento che idrata le piante, utilizzando solo la quantità di acqua necessaria. Esatto, l'acqua passa attraverso l'argilla!

Youtube / Mon jardin & ma maison

Grazie a questa tecnica, si utilizza fino a un quarto in meno di acqua, rispetto al metodo tradizionale. Le piante sono rigogliose, proprio come questa palma che il signor Martin ha salvato dalla morte: incredibile!

Per avere un giardino sempre verde e tenere umide le vostre piante, potete acquistare questi recipienti online su questo sito. In Francia esiste anche una piccola ditta che produce questi vasi.

Youtube / Mon jardin & ma maison

I vasi prodotti sono di argilla al 100% e vengono realizzati a mano.

Va solo capito quale tipo di Oya è ideale per le proprie esigenze: va infatti tenuta presente la porosità del terreno, per scegliere il vaso giusto. 

Per saperne di più potete potete guardare il video di seguito (in francese):

Una tecnica antica e molto efficace. Il giardino può tornare rigoglioso, senza sprechi d'acqua e anche nei periodi dell'anno più caldi. 

Commenti

Scelti per voi