Un esperimento ingegnoso insegna ai bimbi quanto sia importante lavarsi le mani.

Per evitare di diffondere germi e batteri, una prima e fondamentale regola è quella di lavarsi le mani. E da bambini gli adulti non smettono di ripeterci quanto sia importante farlo prima di mettersi a tavola e toccare il cibo. Si tratta di una pratica molto importante, non solo per evitare di trasmettere germi e batteri, ma anche influenze e raffreddori - soprattutto nei periodi più freddi dell'anno.

Courtney Lee Simpson è un'insegnante delle scuole elementari in Carolina del Nord (Stati Uniti) e sa bene cosa siano delle mani sporche. Era quindi alla ricerca di un modo per fare passare il messaggio ai suoi alunni. E voleva farlo in maniera che rimanesse loro in testa per qualche tempo... Da qui la sua idea. L'esperimento si è svolto nel novembre 2014.

Ha iniziato tagliando tre fette di pane, ha quindi indossato dei guanti di plastica e ha messo la prima fetta in una bustina richiudibile.

Per la seconda fetta di pane non ha indossato i guanti, ma si è lavata le mani, prima di inserirla in un sacchetto di plastica distinto.

Per la terza fetta di pane ha lasciato che tutta la scolaresca la toccasse prima di metterla in un altro sacchetto richiudibile.

Qualche giorno dopo i bambini hanno potuto vedere quello che era successo alle tre fette di pane:

Le prime due fette avevano ancora un aspetto invitante, mentre per la terza la storia era ben diversa... dopo essere passata di mano in mano era praticamente coperta di muffa!

Un modo davvero molto ingegnoso di insegnare ai bambini una lezione importante. E sono sicuro che, con un'immagine del genere, per un bel po' di tempo queste piccole pesti correranno in bagno prima di agguantare il cibo, non pensate anche voi?

Fonte:

Bored Panda

Commenti

Scelti per voi