Reti a macramè realizzate in 30 minuti per appendere le piante.

Le reti per appendere le piante sono un elemento d'arredo che sta prendendo sempre più piede. In genere però, hanno colori molto spenti. Ma, grazie a quest'idea che sfrutta la tecnica del macramè, potrete realizzarle da voi e nei colori che più vi piacciono. E vi basteranno appena 30 minuti!

Cosa vi serve:

  • Tessuto a maglia jersey
  • Vaso in ceramica
  • Metro a nastro
  • Gancio a uncino
  • Forbici

Come procedere:

- Stendete il tessuto su una superficie piana.

- Tagliate la stoffa, per il senso della lunghezza, in 8 strisce da 4 cm ciascuna. Non importa che siano tagliate perfettamente.

- Una volta tagliate tutte le strisce, tiratele bene, senza dimenticare le estremità.

- In questo modo avrete 8 corde in maglia jersey con le estremità ben ripiegate all'interno.

- Prendete tutte le corde e fate un grosso nodo a una delle estremità. Fate in modo che sia il più stretto possibile, dal momento che sosterrà il peso di vaso e pianta.

- Separate adesso le corde, ottenendo 4 gruppi da 2 e annodatele a una distanza di circa 5 cm. In questo caso lasciate il nodo morbido, in modo da avere la possibilità di poterlo sistemare in seguito, una volta inserito il vaso.

- Ultimata l'operazione, le corde dovrebbero avere questo aspetto.

- A questo punto separate nuovamente le corde sempre a 2 a 2, in modo che formino un diamante.  Annodatele sempre a una distanza di circa 5 cm dal nodo precedente. E, anche in questo caso, non serrate troppo il nodo in modo da poterlo sistemare con facilità in seguito.

- Ripetete l'operazione ancora una volta per il terzo livello di nodi, sempre a una distanza di circa 5 cm dall'ultimo nodo.

- Una volta terminato, dovreste avere un grande nodo alla fine e altri tre nodi più piccoli, come mostra la figura riportata di seguito.

- Potete adesso inserire il vostro vaso in ceramica. Quando sarete soddisfatti della forma e delle dimensioni, potrete sistemare i nodi dei tre livelli, partendo da quello più in basso, per passare poi a quello al centro e quello più in alto.

- Tirate bene le corde e chiudete con un nodo finale, assicurandovi che il peso sia ben bilanciato, in modo che la pianta risulti ben sospesa. Naturalmente, il nodo dovrà essere ben stretto.

- Adesso potrete appendere finalmente la vostra pianta, utilizzando il gancio a uncino. Una tecnica molto semplice e dai risultati magnifici!

- Potete sperimentare con colori diversi.

Ecco una serie di foto nelle quali c'è una successione dei vari passaggi: 

 

Queste creazioni in macramè stanno bene con qualsiasi arredamento e si adattano ai gusti di ciascuno!

Commenti

Scelti per voi