Addio insetti: 8 metodi per liberarsi dei moscerini della frutta.

Per quanto ci piaccia mangiare la frutta e sia un toccasana per il nostro organismo, spesso non si riesce ad evitare un fastidioso effetto collaterale: i moscerini - che compaiono appena la frutta è più matura o se se ne lasciano resti in giro per la casa. 

Una volta che queste bestioline hanno trovato la strada per la cucina, liberarsene (senza usare prodotti chimici) potrebbe essere una bella sfida.

fliege

1. Il sacchetto d'acqua

Per tenere lontani in generale gli insetti dalla cucina, basta appendere alla porta una busta per congelare piena d'acqua. Questi animaletti hanno una vista molto acuta, per cui vengono disturbati dai riflessi di luce irradiati da questo sacchetto "magico". 

beutel

2. Il metodo classico

C'è un metodo collaudato per liberarsi di questi fastidiosi moscerini: mettere in un bicchiere (o una ciotola) acqua, aceto e detersivo. Attratti dall'odore dell'aceto, gli animaletti si avvicineranno al bicchiere e una volta a contatto con l'acqua, il detersivo non permetterà loro di galleggiare.  

klassiker

3. Odori

I moscerini della frutta hanno l'olfatto molto sviluppato. Tra gli odori che li disturbano: le foglie di pomodoro e i chiodi di garofano. Se distribuite questi elementi in cucina, potete stare sicuri che gli insetti staranno alla larga dalle vostre riserve di frutta!

abstinken

4. Detergenti per protesi dentarie

Un odore che infastidisce molto questi insetti è quello dei detergenti in compresse per dentiere. Basterà scioglierne una in un bicchiere e tenere il recipiente vicino alla frutta.

gebissreiniger

5. Trappola per tarme

Un altro ospite poco gradito delle nostre case sono le tarme, che adorano soprattutto mobili e vestiti. Se utilizzate delle trappole per tenerle lontane, potreste essere fortunati e catturare anche i moscerini.

mottenfalle

6. La trappola a imbuto

Per questo rimedio bastano un bicchiere, un foglio di carta, un poco di nastro adesivo e della frutta.

Mettere la frutta nel bicchiere e arrotolare il foglio di carta per formare un imbuto, inserirlo nel bicchiere e - se si ritiene necessario - una volta posizionato l'imbuto nel bicchiere, fissarlo con del nastro adesivo, per evitare che i moscerini trovino la loro via d'uscita.

trichterfalle

7. Piccolo buco, grandi risultati

Una variazione alla trappola fatta con la frutta, prevede di inserire dell'aceto di vino rosso in un bicchiere e coprirlo con della pellicola alla quale andranno praticati dei piccoli fori. 

loch

8. Eritritolo

Si tratta di una sostanza innocua per l'uomo - e di un'ottima alternativa allo zucchero. L'eritritolo è un efficace insetticida naturale. Una volta consumato, le bestioline avranno i minuti contati. 

erythrit

Grazie a questi trucchi, la vostra cucina sarà presto libera dai fastidiosi moscerini. È importante comunque non lasciare la frutta troppo matura in casa.

Fonte:

eatsmarter

Commenti

Scelti per voi