Si rifiuta di mettere i genitori in ospizio: escogita trucco fuori dal comune.

Kenneth Dupin è un medico e imprenditore americano che, a partire da una sua esperienza e preoccupazione personale - evitare di mettere i genitori in un ospizio - ha avuto un'idea davvero intelligente e utile.

Pubblicato da MEDCottage su Sabato 3 marzo 2012

Kenneth ha pensato di costruire infatti piccole e pratiche casette in cui ospitare i membri più anziani della famiglia. Le “Granny Pods”, come sono state soprannominate, possono essere posizionate facilmente anche all'interno di un giardino, in modo che le persone più anziane della famiglia vivano nelle vicinanze mantenendo però la loro indipendenza.

Up and off to a new home for a dear elderly gentleman!! Home sweet home <3

Pubblicato da MEDCottage su Giovedì 6 giugno 2013

Non solo. Le case sono progettate, all'interno, per venire incontro alle esigenze di persone più in là con gli anni: è previsto l'accesso per le sedie a rotelle e sono presenti telecamere che possono essere attivate in caso di necessità, per vedere se qualcuno ha bisogno di aiuto.

Pubblicato da MEDCottage su Martedì 3 agosto 2010

 

Pubblicato da MEDCottage su Lunedì 9 aprile 2012

Ogni casa è inoltre dotata di un defibrillatore e di un kit di primo soccorso.

Il bagno è accogliente e sempre munito di sbarre particolari per evitare inciampi o cadute nella doccia.

Pubblicato da MEDCottage su Martedì 3 agosto 2010

Il letto è invece ortopedico ed elettrico, in modo da facilitare al meglio il movimento:

Pubblicato da MEDCottage su Martedì 3 agosto 2010

Tutto è curato con gusto e nel minimo dettaglio.

Pubblicato da MEDCottage su Martedì 3 agosto 2010

 

Le case progettate da Kenneth sono inoltre economicamente sostenibili e, come detto, possono facilmente essere trasportate e "installate" in un terreno indipendente o in giardino. Gli anziani di casa potranno vivere vicini a noi, ricevere immediata assistenza, ma senza che questo comporti un reciproco "intralciarsi" nella vita di tutti i giorni.

Una soluzione che ci pare costruttiva e intelligente, sopratutto per chi non ha nessuna intenzione di lasciare i suoi cari in un ospizio. Voi che ne pensate?

Commenti

Scelti per voi