Sale grosso nella calza: un rimedio assicurato per il mal d'orecchie.

Chiunque abbia sofferto di mal d'orecchie sa bene quanto possa essere tremendamente doloroso. Io, personalmente, ricordo che da piccola ho avuto un'infezione all'orecchio medio e che non sembrava esistere un rimedio efficace per il mio dolore. Stringevo forte i denti, ma il dolore era così terribile che non provavo sollievo.

Naturalmente, ad un certo punto, gli antibiotici hanno sconfitto l'infezione e alleviato il dolore. Ma questo non succede sempre. Infatti, molte persone non prendono farmaci per paura dei numerosi effetti collaterali. A tutte queste persone tale idea risulterà davvero geniale, perché permette di vincere il mal d'orecchie semplicemente con un po' di sale.

Oltre al sale, abbiamo bisogno di due calzini bianchi. Il colore è fondamentale affinché non si scoloriscano.

È importante utilizzare sale marino grosso, perché i granelli non devono fuoriuscire dalla calza. Bisogna usare il sale marino, inoltre, per la sua particolare composizione chimica. Una tazza, una tazza e mezza dovrebbe bastare come dose. Come accennavo prima, il sale deve essere messo all'interno del calzino. Per fare questo, occorre rivoltare la parte superiore della calza o usare un imbuto per riempirla, cosicché il sale possa essere versato nel calzino senza problemi.

Le calze devono essere chiuse legandole saldamente, preferibilmente con un doppio nodo. Bisogna formare un pacchetto che abbia, a grandi linee, la dimensione del palmo di una mano.

È necessario quindi posizionare la calza in una padella e riscaldarla a fuoco medio. 4-6 minuti possono bastare. Meglio girare regolarmente il pacchetto nella padella, cosicché non si scaldi troppo. In alternativa, si possono scaldare i calzini nel microonde. Anche se credo che sia più problematico, perché il sale non si scalda uniformemente e, inoltre, è difficile quantificare il tempo che le calze devono rimanere nel microonde. In secondo luogo, il tessuto della calza può essere danneggiato e potrebbe strapparsi. Si potrebbe provare a mettere i calzini nel microonde e scaldarli ad intervalli di 5 secondi, che sembra essere il tempo adeguato. Anche se il riscaldamento in padella è probabilmente il metodo migliore.

Ora, dovete attentamente testare, con la mano, la temperatura della calza, per evitare che il malato si bruci l'orecchio. Oppure, semplicemente, attendere un attimo prima di utilizzarla. Il calzino dovrebbe essere posizionato sull'orecchio e coprire, anche, parte della mandibola. Il sollievo dal dolore arriverà in pochi minuti. Favoloso! Questo antidolorifico naturale è perfetto per i bambini, ma è molto efficace per chiunque.

 

Commenti

Scelti per voi