Riciclo creativo & fai da te: 6 idee creative con i pastelli a cera.

Chi non li ricorda dalle lezioni d'arte a scuola? I cari vecchi pastelli a cera! Lo sapevate che possono essere utilizzati non solo per disegnare, ma si prestano bene anche al riciclo creativo per realizzare originali lavoretti fai da te? Eh già, i pastelli a cera possono essere usati per stampare t-shirt personalizzate, per creare variopinte candele personalizzate, ma anche per risolvere i piccoli inconvenienti quotidiani. Che aspettate? Date un'occhiata a queste 6 idee creative!

1.) T-Shirt personalizzate

Alle magliette potete dare un tocco originale semplicemente usando dei pastelli a cera. No, non scarabocchiando i vestiti, ma con questi metodi che consistono nello stirare la cera.

Cosa vi serve per il 1° metodo:

  • Pastelli a cera di diversi colori
  • 1 T-shirt
  • 1 Grattugia
  • 1 Pezzo di cartone
  • Mollette raccogli documenti
  • 1 Figura con il motivo da riprodurre
  • Carta da forno
  • Ferro da stiro
  • 1 Ciotola

Come funziona il 1° metodo:

1.1.1) Grattate i pastelli a cera con la grattugia e raccogliete le scaglie in una ciotola.

1.1.2) Sistemate un pezzo di cartone sotto l'area della maglietta che desiderate personalizzare. Spianate la maglietta in modo che non abbia pieghe e fissatela al cartone, come mostrato nel video, con le mollette raccogli documenti.

1.1.3) Potete realizzare la sagoma, ad esempio, stampando un figura su un foglio di carta e ritagliandola.

1.1.4) Posizionate la sagoma sulla maglietta e poi spalmate le scaglie dei pastelli a cera.

1.1.5) Appoggiateci sopra un foglio di carta da forno e stirate il motivo sulla maglietta.

1.1.6) Dopodiché togliete la carta da forno, la sagoma, il cartone e la molletta raccogli documenti.

Cosa vi serve per il 2° metodo:

  • Pastelli a cera in diversi colori
  • Carta vetrata
  • 1 T-shirt
  • Carta da forno
  • Ferro da stiro

Come funziona il 2° metodo:

1.2.1) Disegnate il motivo che desiderate riprodurre sulla maglietta con i pastelli a cera direttamente sulla carta vetrata.

Se usate lettere o numeri, ricordate che il motivo verrà riprodotto al contrario sulla maglietta, come foste allo specchio.

1.2.2) Mettete la carta vetrata sulla maglietta con il motivo girato verso il tessuto. Posizionate un pezzo di cartone sotto il tessuto nel punto in cui desiderate riprodurre il motivo.

1.2.3) Appoggiate poi un foglio di carta da forno sulla carta vetrata e passate il ferro da stiro sul motivo.

1.2.4) Togliete infine la carta da forno, la carta vetrata così come il cartone.

2.) Cerniera lampo incastrata

Se la cerniera lampo si blocca quando aprite o chiudete la felpa, passate un pastello a cera sui dentini metallici sopra e sotto la zip incastrata come per lubrificarli.

Vi consigliamo di utilizzare i pastelli a cera bianchi, in modo che non rimangano residui di colore troppo visibili sulla cerniera.

3.) Opera d'arte con pastelli a cera fusi

Cosa vi serve:

  • Pastelli a cera q.b.
  • 1 Tela
  • 1 Foglio di carta
  • Acrilico nero
  • Colla vinilica
  • Pistola per colla a caldo
  • 1 Ciotola piccola o simili
  • Nastro adesivo per mascheratura
  • Phon

Come procedere:

3.1) Disegnate la silhouette di una persona con un ombrello su un foglio di carta e ritagliatela. In alternativa, potete anche stampare un motivo. Qui trovate qualche idea originale.

Colorate la silhouette ritagliata in nero o disegnatela direttamente su cartoncino nero prima di ritagliarla.

3.2) Incollate il motivo al centro della metà inferiore della tela.

3.3) Attaccate i pastelli a cera con la colla a caldo lungo il bordo superiore della tela con la punta rivolta verso il basso.

3.4) Prendete una ciotola di diametro simile all'ombrello della silhouette e usatela per coprire il motivo. Fissate la ciotola con nastro adesivo per mascheratura e assicuratevi che il bordo della ciotola sia il più vicino possibile al contorno dell'ombrello.

Coprite con il nastro adesivo per mascheratura anche il resto della silhouette sotto la ciotolina.

3.5) Appoggiate la tela in verticale contro una parete coperta da fogli di giornale anche sotto in modo da non macchiare le superfici circostanti. Accendete il phon e dirigetelo sui pastelli a cera.

3.6) Non appena si è creato l'effetto pioggia colorata, rimuovete il nastro adesivo e la ciotola, dopodiché dipingete un fondo nero alla base della tela.

4.) Sigillo in ceralacca

È vero che nella vita quotidiana, le lettere difficilmente vengono sigillate con la cera come anticamente - sempre ammesso che ci sia ancora chi scrive lettere a mano. Tuttavia, il sigillo in ceralacca resta sempre un dettaglio affascinante per personalizzare una busta in un'occasione speciale, come nel caso di inviti o biglietti di auguri.

Cosa vi serve:

  • Pastelli a cera rossi
  • 1 Tappo di sughero
  • 1 Moneta
  • Colla a caldo

Come funziona:

4.1) Sciogliete i pastelli a cera rossi riscaldando l'acqua in una pentola e immergendoci i pastelli.

Poi versate una piccola quantità di cera liquida sulla busta da lettere che si desiderate sigillare.

4.2) Attaccate la moneta sul tappo di sughero con la colla a caldo.

4.3) La moneta sul tappo di sughero funge da marchio del sigillo, e potete premerla nella cera liquida per ottenere il motivo.

4.4) La cera liquida può essere utilizzata anche per sigillare le bottiglie di vino aperte o le bottiglie riempite a mano. Tutto quello che dovete fare è tappare nuovamente la bottiglia con il tappo di sughero e immergere la parte superiore del collo della bottiglia nella cera liquida.

5.) Candele personalizzate

Cosa vi serve:

  • 3 pastelli a cera dei colori che preferite
  • Cera per fabbricazione candele
  • 1 Stoppino
  • 1 Portacandele o 1 vasetto per lumini da tè

Come procedere:

5.1) Anzitutto mettete lo stoppino nel portacandele. Immergete la base dello stoppino in un po' di cera liquida in modo che si fissi meglio.

5.2) Sciogliete ogni pastello con una quantità sufficiente di cera per la fabbricazione di candele in modo che la cera assuma il colore del pastello. Ripetete il procedimento per ogni colore.

5.3) Tenete il portacandele inclinato, ad esempio appoggiandolo su dello scottex ripiegato su sé stesso come mostrato in figura e appoggiandolo ad una spugna.

5.4) Ora versate gradualmente la cera colorata nel portacandele. Dopo aver versato un colore, inclinate il portacandele sull'altro lato e attendete che la cera si asciughi prima di versarne uno nuovo strato sopra.

Ovviamente la scelta dei colori e del numero di strati da creare dipende da voi e dalla vostra creatività.

6.) Creare nuovi pastelli di cera

Potete creare nuove combinazioni di colori semplicemente mescolando i pastelli a cera rotti che avete sparsi per casa, mettendo i frammenti in uno stampo di silicone e mettendolo in forno per 15 minuti a 110°C.

Ovviamente dovete assicurarvi che lo stampo in silicone sia resistente al calore.

Capita spesso di acquistare una confezione di pastelli a cera, magari durante il periodo scolastico, ma di usarli poco e niente. Provate a guardare, siamo sicuri che anche voi li avete da qualche parte. Visto che si prestano benissimo al riciclo creativo, sarebbe un peccato non usarli per realizzare queste idee creative fai da te!

Commenti

Scelti per voi