7 rimedi naturali per combattere i pori dilatati.

Da quando si entra nella pubertà, i pori del viso diventano un vero e proprio incubo: accumulano sporco e impurità, sviluppando quindi punti neri ed acne. Inoltre, contribuiscono all'accumulo di sebo sulla pelle. Che orrore!

Se già tutto questo non fosse abbastanza, non si conoscono neanche le cause della comparsa di questi "ospiti indesiderati" sulla nostra pelle. Potrebbe essere causata da sbalzi ormonali, qualcosa di genetico, dallo stress o da altri fattori ambientali. Oggi però vi diamo una buona notizia: ci sono dei rimedi molto semplici ed efficaci per liberarsene! 

Naturalmente bisogna pulire a fondo ed esfoliare la pelle, per rimuovere lo sporco. Ma per effettuare un'azione più profonda ed efficace, di seguito trovate 7 rimedi che vi aiuteranno a vincere questa lotta perenne:

1. Siero del latte o proteine Whey

Le proteine Whey aiutano a restringere i pori; per usarle al meglio lavatevi il viso con dell'acqua e applicate il siero servendovi di un dischetto di cotone. Lasciate agire per 20 minuti e rimuovete poi con acqua fredda o un batuffolo pulito. Sarebbe buona norma effettuare questa operazione ogni sera prima di andare a letto.

2. Salvia

Si tratta di una sostanza che elimina il sebo in eccesso e aiuta a ridurre i porri dilatati. Inoltre, ha proprietà astringenti e antisettiche. Per godere appieno dei benefici, basta preparare un infuso con la salvia e applicarlo sul viso con un batuffolo di ovatta o un panno inumidito. 

salvia

3. Papaya

Potrebbe sembrare strano, eppure questo frutto aiuta a restringere i pori. Ecco come fare: lavate il viso con acqua e poi passatevi la parte più interna della papaya. Lasciate agire per 15 minuti e risciacquate con acqua calda. 

4. Maschera di argilla

Si tratta di un rimedio già noto: basta ammorbidire l'argilla bianca o verde in poca acqua e poi applicarla sul viso servendosi di un pennello. Lasciate agire per 15-20 minuti e poi rimuovete con acqua calda. Una volta a settimana sarà sufficiente, non andate oltre le due, in ogni caso. 

arcilla

5. Farina di mandorle

Se non la trovate sugli scaffali del supermercato è possibile anche farla in casa. Riducete in polvere una manciata di mandorle. Aggiungete quindi un poco di acqua e applicate il composto cremoso sul viso, lasciando agire per 30 minuti. Rimuovete quindi con acqua calda. Potete ripetere il trattamento 2 o 3 volte al giorno.

6. Succo di limone

Il limone ha tanti benefici per la pelle, ma va usato con molta attenzione. Ecco come fare: di sera, servendovi di un batuffolo di ovatta, passate il succo di limone sul viso con movimenti delicati. Lasciate agire per 10 minuti e pulite poi con acqua calda. Fate attenzione ad evitare gli occhi e la zona circostante.

7. Albume

Ottenete un composto cremoso mescolando un albume a un cucchiaino di amido di mais. Mescolate bene, per evitare che si formino grumi, e applicatelo sulla pelle. Lasciate agire per 20 minuti e poi pulite la faccia con acqua calda. 

chica

Non vi resta che andare in cucina e vedere quali di questi ingredienti avete a disposizione. Oppure potete provare tutti i rimedi che vi abbiamo presentato per vedere quale funziona meglio sulla vostra pelle. Come potrete constatare voi stessi, non servono prodotti costosi per combattere l'annoso problema dei pori dilatati. Fantastico!

Commenti

Scelti per voi