Creare un proiettore fai da te non è mai stato così semplice.

Ti sembra un sogno impossibile: realizzare un vero cinema a casa tua! Questo è il motivo per cui sempre più persone acquistano i proiettori, benché, ad oggi, siano ancora strumenti molto costosi e spesso inaccessibili economicamente. Tuttavia, è possibile costruire in casa il proprio proiettore semplicemente servendosi del telefono cellulare e spendendo appena qualche euro. Certo, la qualità dell'immagine e la tecnologia non saranno all'avanguardia... ma in attesa di risparmiare per spese più importanti perché non iniziare a godersi uno schermo più grande in casa? 

Ecco di cosa hai bisogno:

  • Una scatola di cartone (una scatola delle scarpe sarebbe perfetta)
  • Una lente di ingrandimento capace di ingrandire almeno 5 volte tanto (chiedere le caratteristiche al negoziante)
  • Una matita
  • Un taglierino
  • Un nastro adesivo
  • Uno smartphone

Ed ecco come procedere:

Posizionare la lente sul bordo della scatola e tracciare un bordo intorno alla circonferenza con una matita.

Usando un taglierino, incidere la circonferenza tracciata. Procedere lentamente con questa operazione in modo che il foro non diventi troppo grande. La lente di ingrandimento dovrà adattarsi perfettamente all'interno.

Con il nastro adesivo fissare la lente di ingrandimento dentro la scatola e in corrispondenza del foro.

Realizzare un piccolo buco sul lato opposto della scatola per far scorrere all'interno il cavo di ricarica del vostro smartphone.

Posizionate ora al massimo il cursore della luminosità sul vostro cellulare. 

Ora arriva la parte un poco più complicata, perché lo schermo deve essere a testa in giù. Su un iPhone, potete impostare l'opzione andando su Impostazioni di Sistema> Generali> Accessibilità> Assistive Touch. Selezionare quest'ultimo e cliccare sull'icona dove è possibile impostare la modalità di visualizzazione dell'immagine. Se si possiede invece uno smartphone Android, ci sono diverse applicazioni per gestire il controllo di rotazione dello schermo.

Ora basta posizionare il telefono all'interno della scatola di cartone, collegarlo al cavo di ricarica e riprodurre il video. È possibile utilizzare una graffetta per creare un supporto per il telefono. Per regolare la nitidezza, spingere lo smartphone avanti e indietro all'interno della scatola.

Ora tutto ciò che dovete fare è sceglier un film, abbassare le luci e godervi il vostro proiettore fatto in casa... praticissimo e silenzioso! 

Eccovi anche un video tutorial:

Se avete problemi a trovare la giusta posizione per proiettare perché le pareti di casa sono colorate o non ci sono superfici abbastanza grandi, potete ricorrere ad un lenzuolo o ad un foglio bianco. Adesso è come avere un cinema a disposizione. L'unica cosa che vi manca per raggiungere la perfezione è una macchina per i popcorn. Naturalmente potete utilizzare il vostro proiettore anche per le foto delle vostre vacanze. Buon divertimento! 

Commenti

Scelti per voi