Consigli utili per tenere sotto controllo la salute del cane.

Ci sono 4 semplici accorgimenti per tenere sempre sotto controllo i valori vitali del vostro amico a quattro zampe. Se doveste notare qualche anomalia, è il caso di recarsi dal veterinario per accertarsi che il vostro cane non abbia nulla di grave.

1.) Colore e stato delle mucose

Controllate sempre la colorazione e le condizioni delle mucose. Fintantoché le mucose della bocca sono umide e rosa, non c'è motivo di preoccuparsi. Se però presentano secchezza e una colorazione che può variare dal rosso al rosso scuro, blu o bianco, allora è il caso di consultare un esperto quanto prima.

2.) Battito cardiaco

È necessario ricorrere all'aiuto del veterinario anche se si dovessero osservare irregolarità nei battiti cardiaci, che nella norma sono 120 per minuto (cioè circa due battiti al secondo). Per sentire il battito cardiaco basta posizionare due dita sul lato sinistro del petto, proprio dietro al gomito, ed esercitare una leggera pressione sulle costole.

Altrimenti, un altro punto che si presta alla misurazione è l'arteria situata nella gamba all'altezza della coscia.

3.) Temperatura corporea

Normalmente la temperatura corporea dei cani è tra i 38,2 e i 39,2 °C. Questa può essere misurata in modo pratico per via rettale con un termometro, ungendolo prima con della vaselina o dell'olio.

4.) Respirazione

Contate quante volte il petto del cane si gonfia e sgonfia durante 10 secondi e moltiplicate il numero per 6. I valori di riferimento di una respirazione regolare sono tra 10 e 35 respiri al minuto.

Se facendo un rapido controllo di questi 4 fattori avete notato qualcosa di anomalo, allora dovreste assolutamente recarvi dal veterinario per sottoporre il vostro cane ad un controllo.

Commenti

Scelti per voi