Non buttate i semi del cocomero. Se li bollite in acqua, sviluppano delle proprietà eccezionali.

Il cocomero è il frutto estivo per antonomasia, ma lo sapevate che sono in molti a non consumarne la parte migliore? Mentre siamo tutti pronti ad affondare i denti nella polpa succosa, non si può dire la stessa cosa dei semi, che vengono quasi sempre scartati. Ma sono proprio questi "rifiuti" ad avere delle grandiose proprietà per la nostra salute.

Summer is Gone

La fibra contenuta nei semi aiuta la digestione e protegge da pericolosi batteri intestinali.

Questi semi contengono inoltre la citrullina, un aminoacido, prezioso antiossidante che aiuta a dilatare i vasi sanguigni (favorendo la circolazione del sangue) e quindi, di conseguenza, a supportare anche cuore e cervello. Ci sono inoltre numerosi vitamine e minerali, come il magnesio, le vitamine A, B e C, così come il ferro. Tutti importanti per la salute del nostro corpo.

Electric Brain

Per assumere tutte le proprietà di questi semi, ci vuole un minimo di preparazione. Una soluzione semplice è quella di preparare un tè. Ecco come fare:

Mettete 4 cucchiaini di semi di cocomero in 2 litri d'acqua e lasciate riposare per circa 15 minuti. Non si tratta solo di una bevanda deliziosa, ma molto salutare, per via di tutti i nutrienti contenuti. Ha un buon sapore anche in ghiaccio.

In alternativa potete preparare un frullato con i semi; il procedimento è semplice quasi quanto quello del tè.

Prendete una manciata di semi di cocomero e distribuiteli su un foglio di carta da forno e cuoceteli fino a quando non sentirete un buon profumo e vedrete che sono completamente asciutti.

Riduceteli in polvere, usando un mortaio e mescolateli con latte (caldo o freddo) seguendo le proporzioni di 1:10.

Mortar & Pestle

Si tratta di una bevanda perfetta nel caso soffriate di problemi digestivi o ai reni. Il cocomero è un ottimo diuretico infatti. Il corpo assorbirà lentamente i nutrienti, ricevendo così un'ottima scorta di energia.

IMG_0446

Perfetto! La prossima volta che mangerò un cocomero non getterò via i semi: voi lo sapevate che fossero così salutari?

Commenti

Anche Per davvero