Semplice e veloce: costruire uno sgabello minimale in calcestruzzo.

Per realizzare uno sgabello minimale, bello da vedere e utile, avete bisogno solo di un poco di calcestruzzo e niente di più. Con un poco di manualità e pazienza, riuscirete a costruirlo con le vostre stesse mani! Per il resto, vi servono solo tre aste e versare il calcestruzzo in un secchio... Possibile che sia così semplice? Guardate questo video e giudicate da voi.

Cosa vi serve: 

  1. 5 kg di calcestruzzo
  2. 750 ml d'acqua
  3. Un secchio
  4. 3 aste rotonde
  5. Nastro adesivo

Come procedere: 

Scegliete un secchio che ritenete del diametro adatto per la seduta del vostro futuro sgabello. Aprite la vostra confezione di calcestruzzo e versatela nel secchio, poi versatevi l'acqua e amalgamate per bene aiutandovi con una delle aste. Assicuratevi che ce ne sia a sufficienza da colmare una superficie alta 10 cm. 

Battete ripetutamente ai lati del secchio, con entrambe le mani, fino a che avrete l'impressione di aver eliminato tutta l'aria. 

Adesso fissate all'interno del calcestruzzo le tre aste rotonde. Fate attenzione che siano equidistanti tra di loro. Per fissarle al meglio aiutatevi con del nastro adesivo. Lasciate asciugare per 24 ore. 

Passato questo tempo, potrete estrarre lo sgabello - con molta delicatezza - dal secchio, afferrandolo per le aste. Come si vede nel video, l'estrazione dell'oggetto è più semplice di quanto si pensi. 

Una volta levigata la superficie della seduta, potrete utilizzare lo sgabello come meglio desiderate. Ad esempio come pratico tavolino porta oggetti, all'ingresso di casa. 

L'aspetto meraviglioso di questo progetto è la sua praticità: si tratta di un oggetto versatile, che potrete utilizzare come meglio desiderate: come sostegno per un vaso dei fiori, come comodino, come sedia... Le soluzioni sono moltissime e per realizzare il tutto vi serve solo un giorno di lavoro... Ottimo, non vedo l'ora di cominciare! 

Commenti

Scelti per voi