9 sintomi che permettono di diagnosticare velocemente il diabete.

Il diabete è una malattia che colpisce il livello di insulina nel corpo e quindi anche il livello di zucchero nel sangue. Alcuni dei primi sintomi vengono spesso sottovalutati.  Tuttavia, si tratta di una malattia che può degenerare, ed ecco perché una diagnosi precoce può sicuramente migliorare le aspettative di vita per i pazienti.  

Ne esistono di due tipi: il diabete di tipo 1 viene spesso diagnosticato durante l'infanzia. Il corpo non può produrre indipendentemente insulina ed è necessario iniettarla. Il diabete di tipo 2 è più comune, in questo caso, il corpo non riesce più a produrre insulina sufficiente. Non di rado, questa variante è il risultato di una dieta malsana e della mancanza di esercizio fisico.

Pixabay

Nell'elenco di seguito, trovate i 9 sintomi che possono essere associati al diabete. In caso ne riconosceste uno o più, il nostro consiglio è quello di rivolgervi subito a un medico.

1. Sete inappagabile e minzione frequente

 

Ein Beitrag geteilt von Mohamed Ahmed (@mode596) am

La sete eccessiva è un tipico sintomo del diabete. E si ha bisogno di bere molto spesso a causa dei reni, che non riescono a regolare il livello di zucchero nel corpo. Pertanto, lo zucchero "non filtrato" viene eliminato con l'urina.

Il risultato è che ci si sente disidratati e, allo stesso tempo, si ha bisogno di usare il bagno costantemente. In media, si dovrebbe andare in bagno 6-7 volte al giorno, se invece sentite lo stimolo per più di 10 volte vi consigliamo di consultare un medico (naturalmente potrebbe trattarsi anche di cistite).

2. Vista offuscata

Se non ci sono malattie agli occhi o disturbi della vista, un campo visivo distorto può essere una conseguenza del diabete. 

Quando il diabete viene trattato, gli occhi si rilassano e si torna a vedere normalmente. Purtroppo, la cecità è considerata una conseguenza a lungo termine del diabete e colpisce principalmente le persone anziane. 

3. Perdita di peso improvvisa

Se notate una perdita improvvisa di peso, che non sia giustificata da un cambio nella vostra alimentazione o l'attività sportiva, si potrebbe pensare al diabete.

Da un lato, infatti, potrebbe derivare dalla perdita d'acqua nel corpo (vedi punto 1) e, dall'altro, è dovuto alla mancanza di zucchero come fonte di energia. Il corpo non può usare lo zucchero e quindi fa affidamento sulle sue riserve di grasso.

4. Fame eccessiva

 

Ein Beitrag geteilt von Aïłÿ (@ailyqiao) am

Al contrario, anche la fame perenne può essere un sintomo del diabete, dal momento che il corpo dei pazienti non può trasformare il cibo in energia. Per questo motivo, il corpo invia segnali di fame, in modo che venga fornito ancora cibo, quindi energia.

5. Stanchezza costante

 

Ein Beitrag geteilt von Kenzi Bug (@kenzi.bug) am

Il sintomo della stanchezza è il risultato di un aumento dell'attività renale e della mancanza di energia. Il corpo risulta quindi indebolito.

Poco esercizio all'aria aperta, troppa caffeina o mancanza di sonno possono ovviamente anche essere le cause di un costante affaticamento. Tuttavia, se questo sintomo si verifica insieme ad altri, può essere un indicatore del diabete.

6. Comparsa frequente di lividi

 

Ein Beitrag geteilt von Batgirl (@batgirlroshana) am

Se all'improvviso e apparentemente senza ragione compaiono dei lividi, ad esempio sul collo, sulla pancia o sui gomiti, questo potrebbe essere un segno di alti livelli di zucchero nel sangue. Naturalmente, si dovrebbe anche prestare attenzione ad altri sintomi.

7. Guarigione lenta delle ferite

 

Ein Beitrag geteilt von Amirali G. (@amiralionly) am

L'alta glicemia rallenta la coagulazione del sangue e favorisce l'infiammazione nell'area della ferita, ecco perché si parla di tempi più lunghi. 

8. Prurito

 

Ein Beitrag geteilt von Elissa Crooks (@skoorcea) am

Se l'insulina è insufficiente e lo zucchero eccessivo, esso viene eliminato attraverso la vescica, in questo modo il corpo si disidrata e, di conseguenza, la pelle risulta più secca. Non di rado, i diabetici soffrono di fastidiose infezioni fungine in quanto la pelle diventa suscettibile alle infezioni.

9. Intorpidimento degli arti

La circolazione sanguigna rallentata può causare formicolio e intorpidimento delle mani e dei piedi. Poiché gli arti sono lontani dal cuore, queste zone sono le più colpite dal mancato afflusso di sangue.

Incredibile quale grande influenza abbia il livello di zucchero nel sangue sul benessere generale del corpo. Se noti uno o più dei sintomi sopra descritti, dovresti assolutamente effettuare un tuo esame del sangue. Prima riconosci il diabete, meglio è per il trattamento e la "convivenza" con questa malattia.

Commenti

Scelti per voi