7 tecniche di sopravvivenza da conoscere.

Non si sa mai quello che può succedere, il futuro è incerto. Proprio per questo oggi vi presentiamo una serie di trucchi che vi risulteranno utili in situazioni di emergenza.

 

1. Accendere un fuoco 

È una cosa che può risultare sempre utile! A meno che non siate particolarmente fortunati, sarà difficile che vi troviate in tasca qualche fiammifero nel caso foste in una situazione di emergenza.

Tuttavia, anche nel mezzo del nulla, sono sicuro che chiunque potrebbe ritrovarsi con un cellulare in tasca. E, se in quel momento, a causa del segnale assente, il telefonino potrebbe risultarvi inutile, aspettate di leggere quanto vi spieghiamo oggi. Assicuratevi prima di trovare qualche rametto e del muschio e state attenti, avrete solo un tentativo a disposizione!

Se avete dei fili metallici connettete in questo modo i due poli della batteria in moda da poter creare delle scintille per attizzare il fuoco. 

Altrimenti, dovrete distruggere la batteria vicino ai rametti: l'esplosione che causerete vi aiuterà ad accendere il fuoco. Trovate tutte le istruzioni in questo video (in lingua francese).  

Youtube / KUCHH BHI

2. Difendersi da un coccodrillo 

I coccodrilli uccidono migliaia di persone ogni anno. Naturalmente, se non si vive in zone specifiche del pianeta, il rischio che si corre è molto basso. Tuttavia, sempre meglio sapere cosa fare in un caso del genere.

Youtube / KUCHH BHI

Suggerimento: i coccodrilli sono molto veloci se corrono seguendo una traiettoria rettilinea. Ma fanno fatica a girare, ecco perché per seminarli è meglio correre zigzagando.

3. Contro le punture di medusa

Chi ama il mare sa bene anche quanto possano essere dolorosi le "carezze" delle meduse! 

Youtube / KUCHH BHI

La cosa migliore in casi sfortunati come questo è quella di immergere la zona del corpo colpita in mare e poi coprirla con della sabbia. In realtà, lasciare la parte colpita in acqua salata calda è la soluzione migliore. A questo link le cose da fare e quelle da non fare in situazioni del genere. 

4. Feriti nel mezzo del nulla senza cerotti, medico o disinfettante...

... ma con della supercolla.

 

Averne sempre un tubetto appresso potrebbe risultare utile. Mettete la colla sulla ferita, anche se non è la mossa migliore da fare, bloccherà il sanguinamento e preverrà le infezioni. 

5. Sopravvivere al freddo gelido

Se vi ritrovaste in condizioni estreme al freddo, non mangiate la neve per idratarvi. Non farà altro che abbassare la temperatura corporea, rendendovi più deboli, visto che l'organismo avrà bisogno di più energia per mantenersi caldo. Meglio servirsi di liquidi naturali che vadano a sostituire l'acqua. 

Youtube / KUCHH BHI

6. In caso aveste dimenticato qualcosa sul fuoco

C'è qualcosa che brucia sui fornelli? Non gettatevi sopra dell'acqua, se infatti la padella contiene olio la situazione non farà che peggiorare. Meglio soffocare il fuoco con uno strofinaccio.

Youtube / KUCHH BHI

7. Schegge nella gamba. 

Potrebbe succedere per ragioni diverse: e che si tratti di vetro, ferro o legno, il procedimento è praticamente lo stesso. Se la ferita è profonda, non provate a rimuovere da voi il corpo estraneo, aspettate i soccorsi. Tenete solo in alto la zona colpita in modo che il sanguinamento venga rallentano per evitare emorragie.

Tutti i trucchi illustrati sino ad ora sono contenuti anche in questo breve video: 

Il mio augurio è che questi consigli non vi servano mai!

Commenti

Scelti per voi