10 trucchi così utili che le compagnie aeree vogliono tenerli segreti: il perché.

Quando si tratta di viaggi in aereo ci sono due tipologie di passeggeri: chi ama ritrovarsi a più di 9.000 metri da terra e chi invece trascorre le ore in alta quota cercando di mantenere i nervi saldi. Ciò che accomuna però tutti i viaggiatori è la voglia di risparmiare denaro e non avere brutte avventure in aeroporto. Grazie a questi 10 trucchi che vi presentiamo oggi, non solo risparmierete dei soldi, ma arriverete in aeroporto con meno stress... Garantito!

1. Risparmiare denaro al momento della prenotazione eliminando i cookie

Youtube/FactsVerse

Ormai tutti i siti delle compagnie aeree e delle aziende che gestiscono i titoli di viaggio usano i cosiddetti "cookie", che salvano e analizzano i nostri comportamenti in Rete. Questo però può anche significare che un volo che il giorno prima avevamo visto a 100€, il giorno successivo sia salito fino a 115€. Potete evitare questo tipo di inconveniente eliminando i cookie prima di iniziare la navigazione. Se non sapete come fare, potete seguire le istruzioni riportate qui

Youtube/FactsVerse

2. Usare la visualizzazione sul mese intero per trovare i prezzi migliori

Youtube/FactsVerse

Siete flessibili su data di partenza e ritorno? Se la risposta è sì, potrete risparmiare denaro. A seconda del periodo dell'anno, alcune tratte possono essere più o meno costose. Dipenderà se si decide di viaggiare nel bel mezzo di giorni festivi nel Paese di destinazione, l'inizio della scuola... E, non importa dove si viva, ci sono comunque dei giorni e degli orari che avranno sempre dei costi più sostenuti. Ecco perché è sempre meglio comparare se non proprio su tutto l'anno, almeno su un ampio arco temporale. Ci sono servizi come Skyscanner, Kayak, Momondo e GoogleFlights che possono rivelarsi molto utili in questo senso.

3. Scattare una foto al posto-auto

Youtube/FactsVerse

Se arrivate in aeroporto in macchina e la parcheggiate lì, è sempre una buona idea scattare una foto, queste aree di sosta sono in genere molto grandi e affollate. E dopo una vacanza rilassante l'ultima cosa di cui si ha voglia è girovagare con le valigie in mano alla ricerca della propria auto. Una foto risulta un'ottima idea per localizzare immediatamente il veicolo; assicuratevi di includere più dettagli, in modo che la ricerca non diventi una caccia al tesoro!

4. Scattare una foto alle valigie

Youtube/FactsVerse

Quante volte avete sentito storie di gente che ha perso i bagagli? O magari è successo a voi personalmente... In questi casi, tutti sanno quanto siano importanti i dettagli per poter riavere indietro i propri beni di viaggio. C'è niente di meglio di una foto?

5. Mettere il telefono in modalità aereo

Youtube/FactsVerse

Su molte tratte non è ancora possibile utilizzare i propri smartphone in volo se non in "modalità aereo", e le compagnie non fanno che ricordarcelo durante le istruzioni che vengono date prima di iniziare il viaggio. Ci sono ancora molte funzionalità che si possono utilizzare nonostante questa modalità, ad eccezione delle chiamate, dell'invio messaggi e dell'utilizzo di Internet. In questo modo, inoltre, risparmierete batteria e potrete ricaricare il dispositivo più velocemente.

6. Se avete paura di volare, prenotate un volo la mattina presto

Youtube/FactsVerse

Per chi ha paura di volare, ma anche per chi invece è tranquillo, è bene sapere che le turbolenze (quelle che creano brividi freddi lungo la schiena) sono più frequenti nel pomeriggio o la sera. Ecco perché volare di mattina riduce le possibilità di avere a che fare con questo sgradevole inconveniente.

7. Portare sempre una bottiglia vuota

Youtube/FactsVerse

Sappiamo tutti che non si possono portare liquidi in volo o, meglio, con alcune restrizioni. Non si va però contro le regole se ci si porta dietro una bottiglia d'acqua vuota. In molti aeroporti, l'acqua dei rubinetti è potabile, potrete quindi approfittarne, senza dover spendere una fortuna acquistandola nell'area shopping una volta superati i controlli di sicurezza.

Youtube/FactsVerse

8. Chiedere un cambio in business class al momento del check-in

Youtube/FactsVerse

Molti voli non sono pieni, ciò significa che i posti in business e first class rimangono vuoti. Se avete voglia di avere più spazio per le gambe e accesso a servizi di qualità, potete chiedere al bancone dell'accettazione se è possibile avere uno di questi posti gratuitamente. Chiedere non costa nulla e a volte funziona!

Youtube/FactsVerse

9. Se il volo viene cancellato, avete diritto a un rimborso

Youtube/FactsVerse

L'incubo di tutti i viaggiatori: guardare al tabellone informativo e scoprire che il proprio volo è "CANCELLATO" o "IN RITARDO". In questi casi non c'è bisogno di innervosirsi, le compagnie aeree forniscono delle alternative di viaggio e persino dei rimborsi. A seconda ovviamente del biglietto e delle politiche aziendali. In certi casi il rimborso non è automatico, quindi andrà richiesto.

Youtube/FactsVerse

10. Scattare una foto del proprio documento d'identità prima di mettersi in viaggio

Youtube/FactsVerse

A volte le vacanze non vanno esattamente come avevamo programmato: si possono perdere i documenti di viaggio, si può essere derubati... Una foto di passaporto, biglietto e prenotazioni varie sul proprio smartphone può risultare piuttosto utile in situazioni del genere.

Alcuni di questi trucchi sembrano piuttosto ovvi, mentre ad altri io personalmente non avevo mai pensato. Condivideteli anche con amici e parenti che si apprestano a chiudere le valigie e volare da qualche parte durante queste feste!

Potete rivedere anche questa serie di trucchi in questo video (in lingua inglese):

Fonte:

YouTube

Commenti

Scelti per voi