Strofina le piastrelle del bagno con una candela. Il motivo? Incredibile!

La pulizia del bagno è spesso una delle sfide più grandi nella gestione dei lavori domestici. Il bagno, infatti, è un terreno fertile per germi e batteri; qui, più che in altri punti della casa, la pulizia è estremamente importante! Spesso, tuttavia, a forza di pulire e strofinare, si può notare un certo scolorimento nelle fughe, ovvero in quelle linee che intercorrono tra una piastrella e l'altra. L'effetto è piuttosto sgradevole ma si può facilmente rimediare...  Qui vi mostreremo un facile trucco per ottenere di nuovo un colore bianco e brillante. 

Tutto quello che vi serve è una candela! Ecco come procedere: dopo aver pulito le piastrelle come di consueto, prendete un normale candela di cera, reperibile in qualsiasi negozio.

Youtube/RumbleViral

Premete sull'estremità inferiore della candela e strofinatela sulle fughe un paio di volte, avanti e indietro. Dopo pochi secondi già vedrete i primi risultati.

Youtube/RumbleViral

Concentratevi sulle zone in cui le piastrelle vengono a contatto con l'acqua più frequentemente. In primo luogo, con questo procedimento le piastrelle torneranno di nuovo di un bianco brillante e, successivamente, si formerà anche una pellicola protettiva che in futuro aiuterà a proteggere le fughe dallo sporco. Geniale!

Youtube/RumbleViral

Qui trovate anche un filmato (in lingua inglese) che mostra per intero il procedimento:

Questo trucco è davvero interessante e promette di far risparmiare  lavoro e fatica. Perché non può essere tutto sempre così semplice quando si tratta delle pulizie domestiche?!
Condividi questo metodo semplice ed efficace con tutti quelli che conosci... tutti vogliono avere una casa brillante e pulita sprecando pochissimo tempo! 

 

Commenti

Anche Per davvero