Realizzare oggetti di arredamento con vecchie cinture.

Avete anche voi vecchie cinture che non utilizzate più? Non le buttate via! Potete ricavarci qualcosa di fantastico, come per esempio questo ripiano molto originale.

Cosa fare:

Niente asse = niente ripiano - e su questo, nessun dubbio. Non c'è bisogno che siano perfetti: l'importante è che siano ben levigati.

Youtube

Ricopriteli con della vernice per il legno. Questa donna ha scelto un colore scuro e lo spalmato con una spugna. Potete anche usare un pennello.

Youtube

Adesso è arrivato il momento di prendere le vecchie cinte: eliminate il cinturino.

Youtube

E poi tagliate quello che è rimasto a metà. Ripetete l'operazione anche con un'altra cintura.

Youtube

Adesso dovreste avere 4 pezzi più o meno della stessa misura.

Youtube

Prendete l'asse e fate un segno a circa 4cm dal bordo, su tutti e due i lati.

Youtube

È dove dovrete attaccare le cinghie più tardi. Ricordatevi di tenere più corta la stringa che andrà sul muro, in modo da assicurare meglio lo scaffale alla parete.

Youtube

Potete finalmente applicare la cinghia utilizzando due piccoli chiodi (o delle puntine da disegno).

Youtube

Adesso non rimane che appendere lo scaffale alla parete. Se pensate di utilizzarlo solo per qualche oggetto decorativo di poco peso, basterà usare chiodi e martello, altrimenti, meglio usare il trapano.

Youtube

Voilà! I vostri ripiani fai-da-te sono pronti: bellissimi!

Ecco anche un video con tutti i passaggi (in lingua inglese):

Uno scaffale ricavato da una vecchia cintura: non ci sarei mai potuto arrivare da solo. Per fortuna esistono persone creative come questa donna.

Commenti

Scelti per voi