Un semplice trucco per avere il wifi in tutto il mondo: completamente gratuito.

Ormai non possiamo più fare a meno dei nostri smartphone. Non ci si sente mai persi, dovunque ci si trovi nel mondo grazie ai nostri telefoni "intelligenti".

È sempre possibile sapere dove siamo, cercare delle aree di interesse e controllare gli orari degli autobus. Si può chiamare un taxi o avere le indicazioni in tempo reale mentre si guida. Ma cosa succede quando non si ha la connessione dati? Allora sì che ci si sente persi!

IPhone Shooter | Street Moment | KL Street | Mar 29

Il peggio arriva quando si è in una città nuova e si ha una connessione molto lenta. Ma quei giorni sono finiti! Molti degli aeroporti internazionali hanno ormai il wifi gratuito. Basta sapere come connettersi. Tutto quello che serve è un apparecchio che ci si possa collegare e le giuste informazioni.

Un sito molto utile ha raccolto tutti questi dati in un unico posto: è stato creato dal giornalista esperto in viaggi, Anil Polat, che si definisce un "nomade digitale". Sul sito informazioni dettagliate sui wifi degli aeroporti di tutto il mondo, così come sulle rispettive password e le condizioni d'uso. 

CalypsoTag Barajas Gate

La mappa viene aggiornata costantemente e vengono segnalati anche gli hotspot (ossia i punti di accesso delle reti wireless). Semplice, molto intuitivo ed estremamente pratico.

Google Maps 

Potete salvare il sito sul vostro telefono o scaricare l'app (disponibile per iPhone e Android). Potrete dire addio ai problemi di connessione mentre viaggiate. Sarete sempre connessi.

going backwards

Scaricate subito l'app, o almeno fatelo prima del vostro prossimo viaggio, non ve ne pentirete!

Commenti

Scelti per voi