Fantastiche magliette personalizzate con il riciclo creativo dell'evidenziatore.

Ogni anno il mondo della moda è tormentato dalle stesse domande: cosa fa tendenza? Cos'è passato di moda? Quali sono i trend del momento? Per fortuna, però, una cosa non passa mai di moda: è il buon vecchio spirito del riciclo creativo con l'arte del fai da te, che permette ad esempio di creare le proprie t-shirt a seconda della moda del momento.

Sbizzarrite la vostra creatività e create le vostre magliette personalizzate. Qui sotto vi spieghiamo come.

1.) Stampa su maglietta con evidenziatore

Cosa vi serve:

  • Evidenziatore usato
  • 1 maglietta
  • Candeggina
  • Motivo stampato
  • 1 pastello a cera
  • 1 matita
  • 1 pezzo di cartone
  • Cartoncino

Come procedere:

1.1) Utilizzando sempre dei guanti protettivi, aprite l'evidenziatore e rimuovetene sia la punta che la cartuccia interna e lavate entrambe in una ciotola con acqua.

1.2) Quindi versate in un'altra ciotola un po' di candeggina per metterci la punta e la cartuccia che avete lavato.

Dopo che la candeggina è stata assorbita, rimontate l'evidenziatore.

1.3) Stampate il motivo che volete immortalare sulla vostra T-shirt in formato A4. Quindi dipingere il retro del motivo con i pastelli a cera.

1.4) Ricalcate il motivo sulla t-shirt fissando il foglio di carta stampata nella posizione desiderata con del nastro adesivo e disegnando il motivo con una matita.

Suggerimento: infilate un altro pezzo di cartone nella t-shirt per facilitare il disegno e la successiva colorazione.

1.5) Praticate un foro delle dimensioni del motivo su un cartoncino e mettetelo sulla maglietta a mo' di paraschizzi.

1.6) Disegnate il contorno del motivo con l'evidenziatore preparato in precedenza e poi colorate la figura.

Suggerimento: l'ideale sarebbe usare un evidenziatore a punta fina per disegnare le linee del contorno e uno più spesso per colorare le parti interne.

Ecco com'è facile creare delle magliette personalizzate.

Ma con questo metodo è possibile decorare non solo T-shirt, ma anche altri capi d'abbigliamento. In alternativa, potete anche disegnare a mano il motivo desiderato.

2.) Video bonus: magliette personalizzate col ferro da stiro

Cosa vi serve:

  • Pastelli a cera di diversi colori
  • 1 T-shirt
  • 1 Grattugia
  • 1 Pezzo di cartone
  • Mollette ferma-documenti
  • 1 Figura con il motivo da riprodurre
  • Carta da forno
  • Ferro da stiro
  • 1 Ciotola

Come procedere:

2.1) Grattugiate i pastelli a cera con la grattugia e raccogliete le scaglie in una ciotola.

2.2) Sistemate un pezzo di cartone sotto l'area della maglietta che desiderate personalizzare. Spianate la maglietta in modo che non abbia pieghe e fissatela al cartone, come mostrato nel video, con le mollette raccogli documenti.

2.3) Potete realizzare la sagoma, ad esempio, stampando un figura su un foglio di carta e ritagliandola.

2.4) Posizionate la sagoma sulla maglietta e poi cospargetela con le scaglie dei pastelli a cera.

2.5) Mettete un foglio di carta da forno sopra e stirate il disegno sulla maglietta.

2.6) Togliete infine la carta da forno, la sagoma, il cartone e le mollette.

Il procedimento dettagliato del video bonus fa parte di una raccolta di trucchi con i pastelli a cera. Qui trovate la compilation completa.

Più persone comprano t-shirt negli stessi negozi e maggiori sono le probabilità di incontrare qualcuno che indossa la stessa t-shirt. Ma con queste magliette personalizzate non avrete più questo problema, perché potrete realizzare la stampa su magliette che preferite.

Commenti

Scelti per voi