4 trucchi fai da te per salvare ciò che resta del make up.

 
A chi non è capitato di volersi preparare per la serata, perché si ha un appuntamento, ma di scoprire che il trucco - fondotinta o rossetto che sia - è finito? Questi escamotages vi mostrano come recuperare senza troppi sforzi ciò che resta dei vostri prodotti di bellezza. Questi preziosi trucchi fai da te salvano il vostro appuntamento e vi fanno pure risparmiare.

1.) Rossetto consumato

Se il rossetto è quasi finito, usate uno stuzzicadenti per metterne gli avanzi in un contenitore monodose per cosmetici e mescolateli con l'olio di cocco sino ad ottenere un composto uniforme. Ora il rossetto può essere applicato sulle labbra con un pennello lucidalabbra.

2.) Il porta cipria è a secco

Se inizia a vedersi la base del porta cipria, frantumate i resti e mescolateli con un po' di isopropanolo fino ad ottenere una massa cremosa. L'isopropanolo, detto anche alcool isopropilico o 2-propanolo, ha una formula di alcool altamente concentrata che evapora senza lasciare tracce. Appena la cipria si solidifica nuovamente è pronta per l'uso.

3.) A corto di fondotinta 

Nei contenitori di make up resta sempre del trucco. È possibile raschiarlo con una cannuccia e raccoglierlo in un contenitore per cosmetici. Basta tagliare la cannuccia a mo' di cucchiaio.

4.) Eyeliner secco

Il più delle volte quando l'eyeliner è secco basta rimuovere la punta e rimetterla al contrario. Dopodiché è pronto all'uso.

Se usato correttamente, il trucco può regalare risultati sorprendenti. Ma, prima di tutto, è importante sentirsi a proprio agio con la propria pelle. A questo proposito, cosa c'è di meglio per la propria pelle di una bella maschera viso fai da te come quelle nel video bonus?

Commenti

Scelti per voi