5 idee di riciclo creativo con 5 oggetti di uso comune.

Il termine inglese "life hack" sta diventando sempre più di moda e indica tutti quei trucchi ed escamotage che permettono di risolvere i piccoli problemi della vita quotidiana in modo astuto e innovat ivo.

Spesso si tratta di usare la propria creatività per escogitare un utilizzo completamente diverso degli oggetti rispetto a quello previsto originariamente. Proprio come il video di oggi, in cui vi mostriamo delle idee geniali di riciclo creativo di 5 oggetti comuni quanto straordinari: la coca cola, gli stampi per i cubetti di ghiaccio, il ferro da stiro, l'ovetto kinder e le bottiglie di plastica - ce n'è per tutti i gusti!

Cliccando sul titolo di ogni progetto di riciclo creativo trovate - tranne nel caso del n°2 - l'articolo corrispondente con le istruzioni dettagliate.

1.) Cola Cola

Ebbene sì con la bevanda zuccherata famosa nel mondo intero è possibile sfornare una torta al cioccolato, prevenire i parassiti, pulire il WC e rimuovere le gomme da masticare, le macchie ostinate e la ruggine, perché la Coca Cola è molto più di una semplice bevanda!

2.) Stampo per cubetti di ghiaccio

Grazie alle diverse ricette mostrate nel video, è possibile realizzare ben 5 diverse bevande originali con ii cubetti di ghiaccio.

3.) Ferro da stiro

Il ferro da stiro non è utile solo per il guardaroba, ma con il riciclo creativo può diventare l'alleato perfetto anche per cucinare le uova fritte, sigillare i sacchetti, rimuovere la cera, plastificare le immagini, tostare un panino, fare gioielli, rimuovere gli adesivi dei prezzi e rimuovere i segni di pressione dal tappeto.

4.) Ovetto Kinder

Ci sono la bellezza di sei diversi modi di utilizzare la capsula gialla contenente la sorpresa dell'ovetto Kinder con il riciclo creativo.

5.) Bottiglie di plastica

Queste cinque idee di riciclo creativo mostrano come si possa continuare ad utilizzare le bottiglie di plastica anche dopo averne bevuto il contenuto, senza necessariamente doverle buttare nella spazzatura.

Come rivelano le statistiche, il termine "life hack" è nato negli Stati Uniti nel 2004 ed è stato scelto come seconda parola più utile del 2005, seconda sola alla parola "podcast" - non a caso!

Questo termine è già presente nei dizionari di inglese americano e britannico. Attendiamo con ansia quale sarà il termine coniato nella lingua italiana per tradurre questo fenomeno. Voi quale proponete?

Commenti

Scelti per voi