7 idee creative per la cura dell'auto con il fai da te!

Al 1° gennaio 2018, la consistenza del parco veicoli su territorio italiano si aggirava intorno ai 40 milioni di veicoli. Circa il 57% dei proprietari di queste auto sono uomini e circa l'8% di queste auto sono importate. Le 7 idee creative che stiamo per svelarvi, però, sono rivolte a tutti i conducenti, indipendentemente dal fatto che siano uomini o donne, e che usino auto importate o meno. Ce n'è per tutti i gusti: dal mantenere le luci di posizione pulite, al creare un profumatore ambiente fai da te davvero originale.

1.) Cavo spiralato

Niente è più fastidioso di un cavo carica batteria per il cellulare o di un altro dispositivo appeso al cruscotto che rischia di aggrovigliarsi alla leva del cambio o del freno a mano. Ma si può facilmente rimediare alla situazione e trasformarlo in un cavo a spirale.

Cosa vi serve:

  • Cavo carica batteria per il cellulare
  • 2 molle di penne a sfera
  • 1 matita
  • Nastro adesivo
  • 1 asciugacapelli

Come funziona:

1.1) Avvolgete le 2 molle attorno al cavo direttamente dietro le due spine del cavo carica batteria.

1.2) Avvolgete il cavo attorno ad una matita sufficientemente lunga e fissatelo a sinistra e a destra con del nastro adesivo.

1.3) Scaldate con il phon il cavo avvolto intorno al perno per circa due minuti. Non tenete l'asciugacapelli troppo a lungo fisso in un unico punto. Quindi srotolate di nuovo il cavo dal supporto.

1.4) Così avete trasformato il cavo del carica batteria in un cavo spiralato, proprio come quello dei vecchi telefoni fissi, e non c'è più il rischio che si aggrovigli.

2.) Luci di posizione radianti

Volete far risplendere le luci di posizione della vostra auto, altrimenti sempre opache? Vi basterà applicare del dentifricio su un panno e strofinarlo sui fari stessi. Dopodiché prendete un altro panno pulito e rimuovete il dentifricio.

3.) Pulizia del porta bottiglie

3.1) Per rimuovere polvere e sporcizia dai porta bevande circolari, infilate prima un calzino sul fondo di un bicchiere - che non sia più ampio del porta bottiglie stesso.

3.2) Spruzzate del detergente universale sul calzino.

3.3) Infilate il fondo del bicchiere col calzino nel porta bevande e fatelo ruotare ripetutamente.

4.) Profumatore ambiente fai da te

Se l'impianto di ventilazione soffia aria maleodorante nell'auto o se desiderate semplicemente diffondere un profumo piacevole all'interno della vostra auto, mettete qualche goccia di olio essenziale a scelta su una molletta di legno e fissatela alla griglia di ventilazione: avrete così un profumatore ambiente discreto quanto efficace.

5.) Togliere i peli

Per rimuovere i peli dai sedili, spruzzateci dell'acqua e poi raschiate la superficie dei sedili con un tergicristallo in gomma per poterli raccogliere in modo pratico e veloce, prima di essere buttati via.

6.) Pulire le bocchette dell'aria

Per rimuovere polvere e sporcizia dalle bocchette dell'aria, mettete un asciugamano o un panno sottile intorno all'impugnatura di una posata e fatela passare negli spazi tra le griglie delle bocchette dell'aria.

 

7.) Profumatore ambiente tropicale

Conservate la buccia di un ananas che avete tagliato. Tagliatela in pezzi grandi e metteteli in un sacchetto da congelatore, che metterete direttamente sul cruscotto. Un'idea semplice di riciclo creativo per creare un profumatore ambiente dalle note tropicali.

Un'ultima statistica: l'età media delle automobili immatricolate in Italia si aggira intorno agli 11 anni. Quindi, se volete che la vostra auto rimanga in ottimo stato per così tanto tempo, provate subito questi 10 trucchi per la cura dell'auto perfetti sia per neopatentati, che per i guidatori più esperti.

Commenti

Scelti per voi