Cerume orecchie: ecco cosa svelano il suo colore e la sua consistenza.

Voi lo sapevate che il colore e la consistenza del cerume possono rivelare informazioni preziose sul vostro corpo? In effetti si possono capire davvero tante cose dalla sostanza cerosa secreta nel condotto uditivo: andiamo a scoprirle insieme!

1. Consistenza morbida e colore giallo pallido

Questo tipo di cerume di solito è tipico dei bambini. Crescendo se ne produce meno. È normale e sano per i bambini, quindi, produrre più cerume rispetto agli adulti.

2. Bagnato, giallo e appiccicoso

Questa è una delle due tipologie di cerume più comuni nella maggior parte delle persone. È ottimo per lubrificare il condotto uditivo, impedendo che diventi secco e che causi prurito.

3. Scuro e appiccicoso

Il cerume scuro rappresenta il modo in cui il tuo corpo suda. Le persone con cerume più scuro tendono a produrre più puzza di sudore rispetto alle persone con cerume più chiaro. In ogni caso, entrambe le tipologie riflettono uno stato di salute sano.

4. Bianco, secco e squamoso

Questo è l'altro tipo di cerume più comune che è possibile trovare all'interno delle orecchie. Questa tipologia di cerume è legata ad un gene recessivo. A sua volta, questo colore di cerume è di solito prodotto da persone che producono meno puzza di sudore.

5. Denso e scuro

Quando siamo stressati o spaventati, le ghiandole producono più cerume del normale. Quando viene prodotto più cerume di quanto il corpo ne possa secernere, è facile che si crei un accumulo di cerume. Una secrezione ceruminosa eccessiva può causare un tappo di cerume o addirittura una perdita temporanea dell'udito.

6. Marrone scuro o nero

Anche se può spaventare, in realtà molto probabilmente non c'è motivo di allarmarsi. Il cerume scuro potrebbe semplicemente essere un segno di eccessiva secrezione ceruminosa causata da stress, come detto in precedenza. I grassi presenti nel cerume reagiscono a contatto con l'ossigeno. Quindi, quanto più il cerume resta nel condotto uditivo, tanto più è esposto all'ossigeno, assumendo una tonalità più scura.

7. Cerume con tracce di sangue

Il cerume più vecchio e più scuro può assumere un aspetto simile a quello del sangue. Però potrebbe anche indicare una lesione del timpano. Per essere sicuri, è meglio consultare un medico quanto prima.

8. Cerume grigiastro

Questo tipo di cerume potrebbe derivare da un accumulo di polvere. Sebbene sia insolito, è un segno che il cerume fa bene il suo lavoro proteggendo il timpano da corpi estranei. Se associato a screpolature, pelle secca o prurito interno al condotto uditivo, potrebbe però trattarsi di dermatite seborroica. In questo caso consultate un medico per ricevere il trattamento più adeguato.

Ricordate che è normale che piccole quantità di cerume fuoriescano dal condotto uditivo di tanto in tanto, poiché questo è il meccanismo naturale di pulizia dell'orecchio. Tuttavia, fuoriuscite consistenti con tracce di sangue e pus sono un segno inconfondibile di lesione interna o timpano perforato. Se avete trovato utili queste informazioni, che aspettate? CONDIVIDETELE con amici e parenti!

Commenti

Scelti per voi