9 trucchi con il cibo che tutti dovrebbero conoscere.

Hai presente quando non riesci a staccare il seme dell'avocado dalla polpa del frutto? Oppure stai facendo un picnic e vuoi mangiare la tua anguria insieme agli amici, ma hai dimenticato il coltello a casa? E che problema c'è? Basta seguire questi trucchi.

Il bello di questi escamotage è che prevedono l'uso di strumenti che abbiamo a portata di mano in casa!

1.) Peperoncini piccanti

Ti piace la cucina messicana, ma a volte i Jalapeños,sono così piccanti da sentire la bocca in fiamme? Nessun problema, basta rimuovere i semi, poiché contengono la concentrazione maggiore di capsaicina, uno degli alcaloidi responsabili del gusto piccante. Anzitutto fate rotolare sotto il palmo della mano i peperoncini jalapeños su un tagliere, poi tagliate la punta con un coltello e fate uscire i semi.

2.) Succo di limone

Questo trucco è tanto semplice quanto ingegnoso. Vi serve del succo di limone per il cocktail o il thè ma dopo aver cercato in lungo e in largo non c'è ombra dello spremiagrumi? Fate rotolare il limone un paio di volte sotto il palmo della mano esercitando una leggera pressione per renderlo più morbido all'interno. Dopodiché prendete uno stuzzicadenti, praticate un foro nel limone e spremetelo semplicemente nel bicchiere. In questo modo avrete il succo di limone senza semi.

3.) Fette di anguria

La stagione del cocomero è proprio dietro l'angolo. Se, ad esempio, state facendo un picnic e vi viene voglia di una fetta d'anguria, ma avete dimenticato il coltello a casa, vi basta avere del filo interdentale. Perché non è importante solo per l'igiene dei denti, ma anche utilissimo per tagliare melone e cocomero a fette.

4.) Spremiagrumi

A volte gli agrumi sono davvero difficili da spremere. In questi casi, provate a tagliare leggermente i lati del frutto in modo da ottenere un parallelepipedo rettangolo. In questo modo è possibile spremere comodamente il succo esercitando una semplice torsione della polpa del frutto.

5.) Seme di avocado

Chi ama l'avocado sa bene che a volte il seme è difficile da estrarre, perché ancora più difficile è capire il grado di maturazione del frutto esotico. Per rimuoverlo facilmente, vi basta utilizzare un coltello per tagliare l'avocado in 4 spicchi. In questo modo il seme sarà molto più semplice da estrarre rispetto a una metà di avocado.

6.) Sbucciare il kiwi

Questo trucco è eccezionale! Tagliate un kiwi a metà e infilate una frusta del mixer dentro ad ogni metà. Ruotate la frusta lentamente e come per magia la polpa del kiwi si stacca in quattro pezzi pronti da essere consumati o aggiunti alla macedonia.

7.) Pulire le fragole fresche

Tutto ciò di cui hai bisogno per questo trucco è una cannuccia. Infilatela nella fragola dalla punta e spingendo verso l'altra estremità vedrete che rimuovete le foglioline insieme alla parte centrale normalmente meno matura.

8.) Insalata di riso del cavolo

Questo trucco è perfetto per chi vuole fare a meno dei carboidrati o chi si è dimenticato di comprare il riso al supermercato. Grattugiate un cavolfiore e saltatelo in padella per una decina di minuti - et voilà l'insalata di riso di cavolo è pronta.

9.) Mais in cucina

Il seguente trucco è ideale per gli amanti dell'ordine anche ai fornelli. Per evitare il caos in cucina durante la preparazione di un piatto a base di mais, mettete un bicchiere a testa in giù in una scodella. Poi appoggiate la pannocchia di mais sul fondo del bicchiere e tagliate via i chicchi di mais dalla pannocchia con un coltello. Così i chicchi finiscono nella scodella anziché sparsi per la cucina.

Come vedete, sono trucchi creativi che possono tornare sempre utili in futuro. La maggior parte sono semplici e non richiedono affatto l'utilizzo di utensili particolari, solamente un p0' di ingegno e creatività.

Commenti

Scelti per voi