Realizzare una poltrona pendente con un vecchio pallet e del filo.

Non è certamente una novità che con uno o più pallet si possono realizzare moltissimi oggetti per l'arredamento, ad esempio per il vostro soggiorno, per il giardino o per il cortile. E non solo, pensate, con dei pallet si può addirittura realizzare un grazioso pavimento per il porticato di casa! Tuttavia quello che vi presentiamo oggi è un lavoro fai-da-te davvero eccezionale, ma soprattutto originale: insieme realizzeremo un'amaca bella e comoda! Non è impossibile! 

Ecco cosa vi serve: 

  • Pallet (usato oppure nuovo
  • Corda paracadute (anche detta paracord
  • Sega
  • Trapano
  • Accendino

Come procedere: 

Per cominciare, ecco i materiali di cui abbiamo bisogno per il nostro lavoro: un pallet e la corda per paracadute. 

instructables.com

Per prima cosa andremo a scomporre il nostro pallet in pezzi più piccoli, corrispondenti alle varie tavole. In questa fase, potrete ancora lasciare i chiodi, che terranno i vari pezzi ben saldi. Li si potrà togliere successivamente con calma. 

instructables.com

Adesso bisognerà tagliare le varie tavole che avete ricavato dal primo passaggio. Servendovi della sega, tagliatele tutte della misura di 50 cm. Dovreste ottenere almeno 16 tavole della stessa lunghezza. 

instructables.com

Ed ora è il momento di marcare i fori. Con una distanza dal bordo di 1,5 cm, marcate un foro ogni 5 cm. Dopo averlo fatto con la prima tavola, procedete con le successive. 

instructables.com

Come già detto, si consiglia di sperimentare i fori sulla prima tavola, e poi procedere con le successive. Non dimenticate che, per quanto riguarda le tavole che costituiranno l'inizio e la fine della vostra amaca, avrete bisogno di forare solo un lato. 

instructables.com

Adesso è finalmente giunto il momento di legare le nostre tavole. Cominciate ad arrotolare il vostro filo (la cui lunghezza sarà minimo di 1,50 m), facendolo passare in un foro, e poi procedendo verso quello opposto, in modo incrociato, come allaccereste le vostre scarpe da tennis! Procedete con questa "modalità zig-zag" per legare una ad una le varie tavole.

instructables.com

Una volta che avrete finito di intrecciare da un lato, potrete passare all'altro: lo scopo è legare, intrecciando, tutte le tavole. 

instructables.com

Il procedimento è semplice perché è sempre lo stesso: una volta incrociate le prime due tavole, sarà semplice procedere legando quelle successive. 

Tagliare la corda in eccesso e sigillare le estremità servendosi di un accendino. In questo modo la corda rimanente sarà sempre ben tesa e rimarrà sempre intatta. 

instructables.com

Coraggio, ci siete quasi! Dovrete ripetere i vari passaggi fino a che le tavole non saranno tutte ben salde le une alle altre. 

instructables.com

In pratica, non resta che appendere la vostra amaca... Non prima di essersi occupati delle ultime due serie di fori, quelli all'estremità superiore e quelli all'estremità inferiore. 

instructables.com

E adesso c'è solo da appendere la nostra amaca! Il posto ideale rimane senza dubbio un albero, i cui rami (ma sceglietene di abbastanza forti!) sono ideali come prese. Una volta issata, salite, dimenticate tutto, e... buon relax! 

instructables.com

Ecco alcune amache realizzate con pallet, che potranno servirvi da ispirazione: 

instructables.com

instructables.com

instructables.com

instructables.com

instructables.com

Ma che idea meravigliosa! Ma quanto è carina quest'originalissima amaca! Una cosa è certa: a seconda di dove la disporrete, potrete ottenere un effetto e soluzioni diverse per i vostri ambienti, indoor oppure all'aria aperta! Mi raccomando solo di fare attenzione a occhi e mani quando utilizzate la sega e quando agganciate le varie tavole... Non vogliamo mica che vi facciate male! 

Commenti

Scelti per voi