Influenza e raffreddore perenni: 7 fattori che ci espongono ai virus influenzali

Mentre alcune persone godono di piena salute, altre tossendo e starnutendo passano da un'infezione all'altra. Chiunque appartenga alla categoria dei "malati perenni" è più soggetto ai virus influenzali.  Tuttavia, la suscettibilità alle infezioni non è solo una questione di predisposizione. Spesso dietro un sistema immunitario debole vi sono cause a cui nessuno pensa. Ecco 7 fattori da prendere in considerazione se soffrite spesso di raffreddore o virus influenzali.

ragazza a letto sotto il piumone

1.) Stile di vita poco sano

Lo stress, il fumo e i disturbi del sonno sono le cause più comuni di una maggiore suscettibilità alle infezioni. Le persone molto stressate soffrono molto più spesso di raffreddore rispetto alle persone con uno stile di vita sano, come anche le sigarette hanno un'influenza negativa sul sistema immunitario e i disturbi del sonno implicano uno scarso riposo del corpo che non ha modo di rigenerarsi durante la notte. In tutti e tre questi casi il sistema immunitario ne risente.

Donna bionda beve alcool e fuma

2.) Scarsa attività fisica

Chi pratica attività fisica regolarmente riduce lo stress e rinforza il sistema immunitario. Inoltre, durante l'esercizio fisico il corpo produce adrenalina che attiva le cellule immunitarie. Quindi il rischio che le infiammazioni raggiungano l'apparato respiratorio è notevolmente ridotto. In aggiunta, un corpo in forma e un sistema immunitario forte riescono a fronteggiare le infezioni con maggiore semplicità. Tuttavia, quando si fa molta attività fisica è importante programmare delle fasi di recupero altrimenti si ottiene un affaticamento e l'effetto benefico si annulla. 

mountain bike nella neve

3.) Sistema linfatico

Il sistema linfatico è il cuore del sistema immunitario. Se il flusso linfatico si interrompe, il corpo non viene più depurato dalle impurità e gli agenti patogeni possono attaccarlo con maggiore facilità. Secondo alcuni studi il 40% dei raffreddori permanenti sono causati a un sistema linfatico compromesso. Inoltre, la mancanza di attività fisica e un'alimentazione eccessivamente salata contribuiscono ulteriormente a indebolire il sistema linfatico.

pelle arrossata

4.) Carenza di vitamine

Anche i bambini lo sanno: frutta e verdura mantengono in salute. Tuttavia, la vitamina C da sola non è sufficiente per combattere i virus influenzali dei mesi freddi. Il sistema immunitario necessita anche di vitamina D, che il corpo produce da sé a contatto con la luce solare. In particolar modo nella stagione invernale, bisogna uscire il più possibile e approfittare di ogni giornata di sole.

riflesso di due persone nell'acqua

5.) Digestione

Non bisogna sottovalutare il ruolo della flora intestinale per la salute del corpo umano, soprattutto quando si tratta di virus influenzali. Un intestino sano è fondamentale per poter assorbire tutti i nutrienti di cui il sistema immunitario ha bisogno. Inoltre, le cellule immunitarie si formano nell'intestino e poi vengono distribuite in tutto il corpo umano attraverso il sangue e i sistemi linfatici. Se la vostra flora intestinale non migliora con un'alimentazione sana vi consigliamo di consultare un medico.

rotolo di carta igienica

6.) Setto nasale deviato

Oltre al russare, i raffreddori frequenti sono uno degli effetti collaterali del setto nasale deviato. Questo perché chi ha il setto nasale deviato tende a respirare di più dalla bocca, compromettendo maggiormente l'apparato respiratorio.

ragazzo con naso in mezzo allo schiaccianoci

7.) Assunzione di farmaci

Può sembrare paradossale, ma i farmaci, in particolar modo gli antibiotici, possono aumentare la suscettibilità alle infezioni. Si consiglia di consultare il medico per alleviare gli effetti collaterali dei farmaci.

blister di pillole

Consigli per mantenere il corpo umano sano

Per superare la stagione invernale in modo sano bisogna ridurre lo stress e il fumo, fare attività fisica, esporsi alla luce solare e seguire un'alimentazione sana. E per tenere alla larga i virus influenzali il più possibile basta seguire questi suggerimenti:

  • Arieggiare le stanze e garantire un'umidità sufficiente.
  • Lavarsi le mani con frequenza.
  • Gettare immediatamente i fazzoletti usati.
  • Non toccarsi il viso con le mani dopo aver toccato oggetti come le maniglie delle porte.

ragazza in mezzo alla neve

Il raffreddore e l'influenza, soprattutto se frequenti, possono essere davvero fastidiosi. Ma con questi accorgimenti ora sapete come prevenirli e combatterli!

Commenti

Scelti per voi