Realizzare un pupazzo di neve con tre bocce dei pesci.

Vi ricordate Olaf del film "Frozen"? Il dolce pupazzo di neve che ha conquistato il cuore delle protagoniste, e naturalmente del pubblico? Se ne volete uno anche voi, nella vostra sala da pranzo, guardate subito cosa abbiamo da proporvi oggi. Ai bambini piacerà moltissimo quest'idea.

Quello che serve:

Ecco come fare:

Iniziate riempiendo la bolla più grande per un quarto di neve artificiale.

YouTube/KellyDixon

Sistemate quindi le decorazioni natalizie. Che ne direste di un bosco? Potete trovare modelli di alberi simili anche tra i giochi dei vostri bambini.

YouTube/KellyDixon

Passate quindi alla secondo boccia per grandezza e metteteci la neve artificiale.

YouTube/KellyDixon

Inserite anche qui delle decorazioni, magari un Babbo Natale in miniatura...

YouTube/KellyDixon

Indovinate adesso cosa c'è da fare? Esatto: riempite l'ultima boccia, sempre per un quarto, di neve artificiale.

YouTube/KellyDixon

A questo punto potete servirvi delle vostre candele elettriche, per avere un effetto molto caldo e accogliente.

YouTube/KellyDixon

Per terminare, prendere la gommapiuma nera, avvolgetela a forma di cilindro e avvolgetela nel nastro decorativo. Mettetela in cima alla bolla, ed ecco realizzato il cappello:

YouTube/KellyDixon

Lavoro terminato!

YouTube/KellyDixon

Nel video di seguito sono riportati tutti i passaggi:

Non c'è niente di meglio nei mesi invernali che dedicarsi a qualche piccolo lavoro manuale. E dal momento che tutti sappiamo che queste bocce sono totalmente inappropriate per ospitare i pesci rossi, sempre meglio trovarne un uso alternativo!

Commenti

Scelti per voi