Costruisci il tuo condizionatore usando un secchio. Che freschezza!

L'estate è alle porte. E sappiamo bene a cosa andremo incontro: aria calda, non tira un alito di vento e, sfortunatamente, non c'è un condizionatore in casa. Troppo costoso pensare di acquistarne uno? Niente paura. Oggi vi presentiamo un modo per realizzare  un condizionatore su misura a casa vostra. Refrigerio e divertimento per gli amanti del fai-da-te.

Cosa vi serve:

  • un secchio di plastica con coperchio
  • un trapano con sega a tazza
  • materiale isolante
  • pennarello
  • taglierino
  • tubo PVC  (stessa dimensione della sega a tazza)
  • sega
  • un ventilatore da scrivania
  • nastro adesivo
  • bottiglie di plastica piene di acqua e precedentemente congelate.

Come procedere:

  1. Con il trapano e la sega a tazza realizzare tre buchi l'uno accanto all'altro nel cesto di plastica. Approssimativamente dovrebbero collocarsi a metà del secchio. 
  2. Sistemate ora dentro il secchio, e in prossimità dei fori, il materiale isolante. Tracciare con un pennarello dei cerchi in vicino ai fori e poi tagliarli via. Ora è possibile fissare all'interno del secchio il materiale isolante.  
  3. Segare il tubo PVC in 3 parti uguali. Assicurarsi che la misura del tubo e quella dei fori che avete realizzato sul secchio sia la stessa. Inserite un pezzo di tubo dentro ogni foro.
  4. Appoggiate il ventilatore sulla superficie esterna del coperchio del secchio. Tracciate con un pennarello i contorni del ventilatore creando un cerchio e poi disegnate al suo interno un cerchio, più piccolo di circa 6 cm. Con l'aiuto di un coltello, tagliate via dal coperchio questo secondo cerchio più piccolo.
  5. Adesso posizionate dentro il secchio alcune bottiglie di acqua precedentemente congelate.
  6. Fissate quindi il ventilatore con il nastro adesivo in modo che aderisca perfettamente all'incavo precedentemente ricavato sul coperchio del secchio. Chiudete il secchio e accendete il ventilatore. E ora godetevi il fresco! 

L'aria viene raffreddata dal ghiaccio nelle bottiglie e spinta nei fori del secchio. Una volta realizzato, questo condizionatore fai da te non può essere superato in termini di risparmio economico ed energetico. Provare per credere.

Commenti

Scelti per voi