12 semplici rimedi casalinghi per le pulizie domestiche per gli amanti dell'ordine in casa

Le pulizie di casa sono una di quelle attività che nessuno ha voglia di fare. Eppure vanno fatte. Questi 12 rimedi casalinghi torneranno utili soprattutto a coloro che rimandano all'infinito le pulizie domestiche, perché vi fanno risparmiare tempo e avere sempre la casa in ordine.

1. Detersivo per i piatti contro il WC intasato

Quando s'intasa il gabinetto, viene spontaneo chiamare l'idraulico. Ma c'è trucco che nessuno conosce e che può farvi risparmiare un bel po' di soldi. Basta mettere del detersivo per i piatti nel water e aggiungere acqua calda, ma non bollente, nel WC intasato. Dopo circa un quarto d'ora, se tirate lo sciacquone dovreste notare come la soluzione abbia ridotto l'intaso.

WC intasato

2. Colorante alimentare per individuare le perdite

A volte i gabinetti hanno piccole perdite nella cassetta di raccolta dell'acqua che non sono visibili a prima vista. Tuttavia, l'acqua scorre costantemente nella tazza del gabinetto, causando così inutili sprechi d'acqua.

Per scoprire se il vostro gabinetto ha tali perdite, può essere utile mettere qualche goccia di colorante alimentare nella cassetta. Se l'acqua del water nella tazza si scolorisce senza che tirare lo sciacquone, significa c'è una perdita che deve essere sigillata.

Perdite d'acqua

3. Pulire il tappo del detersivo nella lavatrice

Chi fa spesso la lavatrice, sa che il tappo per il dosaggio del detersivo psi sporca facilmente e diventa appiccicoso, se non viene pulito regolarmente. Si può prevenire questo fastidioso inconveniente mettendo il tappo di plastica direttamente in lavatrice. Dopo un ciclo di lavaggio, il dosatore tornerà ad essere come nuovo.

11 errori comuni quando si fa il bucato

Dosatore del detersivo

4. Spazzola per pulire la doccia

La spazzola per pulire le stoviglie non è adatta solo in cucina, ma torna utile anche per pulire la doccia. Con le sue setole è possibile rimuovere anche lo sporco più ostinato senza troppa fatica.

6 consigli per ottimizzare la pulizia del bagno

Spazzola per pulire

5. Aceto di vino bianco per le stoviglie

Se la lavastoviglie lascia macchie di calcare sulle stoviglie e sulle posate, ciò è dovuto di solito alla durezza dell'acqua. Tuttavia, aggiungendo 250 ml di aceto di vino bianco in lavastoviglie prima del ciclo di lavaggio, il problema è risolto.

Aceto di vino bianco in lavastoviglie

6. Sacchetto a rete in lavastoviglie

Quando dovete lavare oggetti molto piccoli in lavastoviglie, è meglio infilarli in un sacchetto a rete per evitare che si spostino durante il lavaggio intralciando i bracci di spruzzo e ostacolando il ciclo di lavaggio. Con un sacchetto a rete tutto resta al suo posto.

A proposito: 11 oggetti che possono essere lavati in lavastoviglie, verdure comprese!

Sacchetto a rete

7. Guanti di gomma per i peli di animali

Chi ha degli animali domestici sa che la casa è invasa dai loro peli. Ma possono essere facilmente rimossi da tappezzeria e tessuti con dei semplici guanti di gomma. Basta indossare i guanti, passare la mano sulle zone interessate e i peli resteranno attaccati alla gomma a causa della carica elettrostatica.

Qui, invece, trovate 9 idee geniali fai da te per rendere felici i vostri amici a quattro zampe.

Guanti di gomma

8. Aceto e bicarbonato per la biancheria da letto

In media, una persona passa dalle 6 alle 8 ore a notte a letto. Per sentirvi coccolati durante questa fase della giornata, potete semplicemente mettere la vostra biancheria da letto in lavatrice insieme ad aceto e bicarbonato. Vedrete che freschezza!

A proposito: prima di buttare via la biancheria da letto sciupata, dovreste dare un'occhiata a queste idee di riciclo creativo.

Bicarbonato di sodio

9. Cubetti di ghiaccio sulla gomma da masticare sui tessuti

La gomma da masticare sui tessuti è una vera seccatura. Ma con un cubetto di ghiaccio si può facilmente rimuovere dai vestiti. Se la gomma da masticare viene a contatto con il ghiaccio, infatti, inizia a sbriciolarsi e può essere facilmente rimossa.

Gomma da masticare sui vestiti

10. Sacchetti di riso contro i cattivi odori

Quando i vestiti nell'armadio iniziano ad avere un cattivo odore, è il momento di appendere un sacchetto di riso fai da te. Riempire un piccolo sacchetto di stoffa con riso crudo e cospargerlo di oli essenziali profumati attira i cattivi odori e diffonde una piacevole fragranza.

Per tenere in ordine il vostro guardaroba, ecco 7 trucchi per aiutarvi a sfruttare al meglio lo spazio nel vostro guardaroba.

Sacchetti di riso

11. Gesso contro le macchie d'olio

Le macchie d'olio sono tra le più ostiche. Per questo motivo è necessario agire rapidamente. Non appena l'olio cade sui vostri vestiti, dovreste immediatamente passarci del gesso bianco e strofinare la macchia fino a quando non è completamente coperta. Il gesso assorbe l'olio e lavando il capo come al solito, la macchia scomparirà.

Qui invece puoi scoprire i mille usi del borotalco.

Macchie d'olio

12. Rotoli di carta igienica per l'aspirapolvere

Molti aspiratori sono forniti di apposito ugello per i punti difficili da raggiungere. Tuttavia, chi non dispone dell'apposito beccuccio può facilmente realizzarne uno fai da te. Tutto ciò che vi serve è un rotolo della carta igienica e del nastro adesivo. Fissate il rotolo al tubo dell'aspirapolvere con il nastro adesivo e piegatelo nella forma desiderata. In questo modo, potrete aspirare ogni punto della casa.

A proposito di aspirapolvere, ecco 8 trucchi per pulire i componenti elettronici.

Rotolo di carta igienica sull'aspirapolvere

L'ordine in casa e le pulizie domestiche non saranno più un incubo grazie a questi rimedi casalinghi. E per invogliarvi ancora di più a cimentarvi col le pulizie di casa, qui trovate 7 fantastici trucchi fai da te per fare le pulizie senza detersivi!

Immagine di copertina: © pinterest/Hometalk © pinterest/TipHero

Commenti

Scelti per voi