10 curiosità sul corpo delle donne

Già negli anni Settanta, la giornalista Gloria Steinem si chiedeva cosa sarebbe successo se il ciclo mestruale fosse venuto agli uomini anziché alle donne. La sua ipotesi era che avrebbe avuto conseguenze di vasta portata per la ricerca medica, tra le altre cose.

La ricerca non si concentrerebbe più sulle classiche "malattie maschili" come gli infarti, ma piuttosto su questioni come "quali farmaci possono essere sviluppati per contrastare i dolori mestruali e gli sbalzi d'umore".

In definitiva, ci sono voluti fino agli anni Novanta perché la "medicina di genere" si sviluppasse come disciplina a sé stante, che non presuppone più che "uomo" sia sinonimo di "persona". Questo attuale interesse per le differenze di genere porta costantemente alla luce nuovi fatti sul corpo delle donne. In questo articolo trovate 10 delle curiosità più interessanti che distinguono uomini e donne.

1. Gravidanza e parto

Durante la gravidanza il corpo delle donne subisce cambiamenti drammatici, che vanno dall'aumento di peso ai cambiamenti della statica corporea e della postura, all'apertura della cervice durante il parto fino a 10(!) centimetri.

Donna incinta

2. Mobilità

Il fatto che le donne abbiano in media meno massa muscolare rispetto agli uomini ha dei vantaggi per la loro mobilità. Un altro fattore di supporto sono gli ormoni estrogeni, che assicura che i muscoli si rilassino più velocemente e meglio.

Ballerina di ginnastica artistica

3. Interpretazione

Rispetto agli uomini, le donne sono più brave a interpretare le espressioni facciali delle altre persone.

Primo piano di viso maschile

4. Pelle sensibile

L'epidermide delle donne è notevolmente più sottile di quella degli uomini, il che significa che le donne sentono più velocemente freddo. Inoltre, la pelle femminile è più sensibile di quella maschile a causa di fattori ormonali. Perde la sua elasticità più velocemente e invecchia prima. Al contrario, gli uomini sono soggetti a sviluppare rughe più profonde.

Donna vestita da inverno

5. Colori

Le donne e gli uomini vedono in modo diverso. Mentre gli uomini percepiscono meglio i contrasti, le donne distinguono più i color.

Parete tridimensionale colorata

6. Soglia del dolore

Incredibile, ma è vero: le donne hanno una minore tolleranza al dolore rispetto agli uomini. Anche in questo caso sono gli ormoni ad esserne responsabili. Mentre gli estrogeni aumentano la sensazione di dolore, il testosterone la riduce. Il fatto che le donne sopportino comunquei dolori del parto è dovuto alle endorfine che vengono rilasciate durante il travaglio.

Lotta tra ragazzo e ragazza

7. Resistenza

Le donne possono avere meno forza degli uomini, ma i loro muscoli mostrano meno rapidamente i segni della fatica sia durante gli esercizi muscolari statici che dinamici. Fino a poco tempo fa, si pensava che il fattore rilevante fosse che le donne avessero più fibre muscolari di tipo 1. A differenza delle fibre muscolari di tipo 2, queste sono responsabili della resistenza piuttosto che della forza e della velocità.

Corridore per strada

8. Sudore

Le donne in genere sudano meno degli uomini, a cause del minor numero di ghiandole sudoripare. Tuttavia, ora è anche dimostrato che l'intensità della sudorazione non dipende dal sesso, ma dalle dimensioni del corpo. Più sei grande, più sudore produci.

Donna che suda

9. Sbalzi di umore

Mentre una donna si sente particolarmente bene, per non dire euforica, a causa di fattori ormonali a metà del ciclo mestruale, è particolarmente stressata alla fine del ciclo e in alcuni casi si sente solo un'ombra o un mostro. Di recente, i ricercatori hanno scoperto che persino la struttura cerebrale cambia nel corso del ciclo mestruale.

Donna arrabbiata

10. Sonno leggero

Le donne si svegliano più facilmente quando sentono rumori nel cuore della notte rispetto agli uomini e quindi dormono peggio. Una teoria considera il ruolo della donna nell'età della pietra quando si preoccupavano del benessere e della veglia del gruppo. Quando in casa ci sono neonati o bambini, l'udito femminile diventa ancora più sensibile, ed è come se dormissero con un occhio aperto, come si suol dire, il che significa che sono anche più soggette a disturbi del sonno.

Mamma e figlio dormono sul divano

Questa lista potrebbe essere estesa un bel po', perché le donne non solo sono più agili, più empatiche e sudano meno. Anche i due emisferi del cervello sono meglio collegati e comunicano di più. Ma alcuni fatti sulle donne sono stati smentiti, per esempio che hanno generalmente più energia dopo il sesso rispetto agli uomini. Altri fatti sono mutevoli. Ad esempio, si presume che anche gli uomini sviluppino un sonno più facile quando sono più coinvolti nell'educazione e nella cura dei bambini.

Altre curiosità che riguardano anche il mondo delle donne:

Immagine di copertina: ©Flickr/Marc Majcher ©Flickr/Sara Sangalli

Commenti

Scelti per voi