10 fatti sui tedeschi che vi lasceranno a bocca aperta

Ogni giorno riveliamo su noi stessi molto più di quanto crediamo. Ogni nostro clic su internet, infatti, lascia tracce che le grandi multinazionali raccolgono e custodiscono come un tesoro. Tuttavia, da qualche anno a questa parte Google ha permesso di dare uno sguardo nel suo baule dei tesori, rivelando al contempo i nostri desideri, le nostre paure e i nostri interessi più intimi.

Quanto viene rivelato è sorprendente. Chi si aspettava che la Germania dell'Est e dell'Ovest fossero ancora così diverse? Chi avrebbe mai immaginato che "Dirty Dancing" avrebbe battuto "Star wars"? E qualcuno sapeva che molti tedeschi preferiscono trascorrere le vacanze in Germania piuttosto che andare all'estero?  

1.) Pillola del giorno dopo o aborto? 

Dal Marzo 2015 è possibile ottenere la pillola del giorno dopo senza prescrizione medica. Il tema è tuttavia ancora controverso e, a quanto pare, smuove più la Germania occidentale di quella orientale. Per quanto riguarda il tema dell'aborto, invece, le ricerche sull'argomento sono molto più frequenti tra i tedeschi dell'est, fatta eccezione per la Sassonia. 

2.) Emigrare o trascorrere le vacanze in Germania? 

Una parte considerevole dei tedeschi occidentali sembra riflettere sull'idea di lasciare la propria patria, mentre i tedeschi orientali, al di là di ogni aspettativa, vogliono addirittura trascorrere qui le proprie vacanze. L'ovest rischia di dissanguarsi? No: in generale il desiderio di cercare fortuna al di là dei confini nazionali è in costante diminuzione dal 2006, anno dell'uscita della docu-serie "Goodbye Deutschland" su VOX. La televisione tedesca, a quanto pare, si impegna attivamente nella lotta alla carenza di personale specializzato. 

3.) Bach o Rammstein?

Per quanto riguarda la musica, in Germania sembrano andare tutti d'accordo. Caso a parte è la Sassonia, dove negli ultimi 5 anni, si è registrato un certo hype per Johann Sebastian Bach, che ha superato l'entusiasmo per i Rammstein. Ad ogni modo, la band metal teutonica è digitata su Google il doppio nella Germania orientale rispetto a quella occidentale.

Pixabay

4.) James Bond o Bondage?

Nonostante "5o sfumature di grigio", la moda dei giochi di bondage è in continua diminuzione. Al momento le ricerche sul tema sono un quarto rispetto al 2004. Nello scorso anno solo gli abitanti della Germania medio-orientale hanno mostrato interesse al riguardo. Tutti gli alti preferiscono andare al cinema.

Wikimedia/Nationaal Archief/CC-BY-SA-3.0-NL

5.) Manette o cuscini termici?

Fatta eccezione per il Brandeburgo, che si conferma come "roccaforte dei cuscini termici", in Germania in generale la richiesta di manette è superiore al bisogno di riscaldarsi la schiena con un confortevole cuscino. Solo lo scorso anno altri due stati federali si sono lasciati andare alla comodità: in questo periodo, infatti, la domanda di cuscini termici è aumentata anche in Turingia e in Sassonia-Anhalt. 

Pixabay

6.) Louis Vuitton o sussidio sociale?

È sorprendente scoprire che in Germania si cerchino informazioni su Louis Vuitton quasi con la stessa frequenza con cui si cerano informazioni sul reddito minimo di sussistenza. In ogni caso, la distribuzione della ricchezza è piuttosto chiara: al Sud l'Harz IV (sussidio sociale) non è mai stato un grosso argomento di discussione. Negli ultimi tempi, invece, sempre più nordici seguono la tendenza delle borse di lusso.  

Pixabay

7.) Dirty Dancing o Guerre stellari?

14 anni fa era chiaro: il primo film della saga di Guerre Stellari era roba da nerd, per i tedeschi  il vero classico del cinema era "Dirty dancing". Poi, però, i nerd hanno preso il controllo con una maxi operazione di marketing e hanno isolato i fan del film sulla danza ad est. Ma recentemente il mambo ha colpito ancora: l'anno scorso anche la Baviera e il Saarland si sono uniti all'amore della Germania dell'est per Patrick Swayze.

Pixabay

8.) Freixenet o Rotkäppchen?

Un prosecco spagnolo che fa fiorire le rose tatuate sulla pelle, o una bottiglia stappata sui binari del treno? Secondo le pubblicità, la Germania ovest brinda alla libidine, l'est alla gioia di rincontrarsi. Nella scelta del prosecco le due regioni rimangono comunque sempre fedeli. 

Pixabay

9.) Fellatio o spazzafoglie?

Non solo il desiderio di giochi di bondage è in calo in Germania, ma anche la "fellatio" viene digitata sempre meno frequentemente nel campo di ricerca. Allo stesso tempo, stranamente, l'interesse per le macchine spazzafoglie aumenta in modo esponenziale. Se inizialmente questi macchinari erano in voga solo in Bassa Sassonia e nel Brandeburgo, mentre Berlino e il Meclemburgo-Pomerania erano ancora interessati all'argomento "fellatio", da un anno a questa parte spazzare via le foglie è la moda assoluta ovunque.

Pixabay

10.) Mr. Muscolo o Bud Spencer?

Fino al 2014 i tedeschi preferivano seguire le battute e le risse incruente di Bud Spencer. Poi, però, l'entusiasmo per la pulizia ha inesorabilmente superato l'eroe di tutti i ragazzini. Ma non ovunque allo stesso modo: all'est sembra mancare il simpatico brontolone, morto nel 2016, molto più che all'ovest.

I risultati di Google rispecchiano la vostra idea di Germania dell'est e dell'ovest? O vi aspettavate tutt'altro? In ogni caso è interessante scoprire quanto possa rivelare internet sulla vita di tutti i giorni. 

Sul metodo usato: con "Google Trends", la frequenza relativa dei campi di ricerca può essere suddivisa per regione e nel tempo. Tuttavia, non si tratta di valori assoluti, ma di tendenze. Il fatto che l'attività di ricerca di un termine sia più elevata non significa necessariamente che il termine sia stato inserito con maggiore frequenza. Le coppie di termini qui esaminate offrono quindi solo un'idea - con senso dell'umorismo - di quale sia l'argomento più rilevante per le persone di una regione piuttosto che per quelle di un'altra. Per una migliore visione d'insieme, il rispettivo volume di ricerca (SV) è illustrato in questo grafico.

 

Commenti

Scelti per voi