Feste di compleanno dei bambini: 7 differenze tra ieri e oggi!

Ai tempi in cui i compagni di scuola giocavano ancora a calcio con le lattine di cola nel parco giochi, le feste di compleanno dei bambini consistevano di torte, ospiti e palloncini.

Ma a un certo punto qualcosa sembra esserci sfuggito di mano. Nel frattempo, i compleanni dei bambini sono diventati eventi costosi con i quali i genitori, per primi, sembrano cercare di superarsi a vicenda.

Ragione sufficiente per fermarsi un attimo e riflettere per prendere coscienza di ciò che era decisamente diverso in passato:

Then when I was smart...

1.) In passato, i compleanni dei bambini duravano mediamente dalle 15 alle 18. Oggi lo stress inizia al mattino quando la mamma si mette a preparare i regalini per i piccoli invitati ("Ma per favore, niente dolci!").

West Germany   -   Vaihingen   -   Patch Barracks   -  Bldg 2401  A6    -   Happy Birthday Jeb    -    3 March 1986

2.) Prima su un biglietto d'invito c'era scritto: "Cara Maria, sei invitata al mio compleanno. Sarò felice se verrai". Oggi si svolge una sofisticata festa a tema, dove tutti devono venire in costumi adatti. Naturalmente verrà anche creato un gruppo WhatsApp per tenere i genitori informati in tempo reale.

West Germany   -   Vaihingen   -   Patch Barracks   -   Bldg 2401  A6   -   Happy Birthday Jessica   -   Danita & Jessica   -   23 July 1987

3.) In passato, c'erano giochi come pentolaccia, nascondino e la caccia al tesoro. Oggi invece nella "location" all'ordine del giorno si può scegliere tra l'arrampicata nella foresta, le piste da sci al coperto e i voli in elicottero. Gara con i sacchi? Che noia! Sia mai che qualcuno si faccia male. Bendaggio della mummia? Uno spreco di carta igienica! Dolcetti della nonna? Ora solo alta pasticceria!

wikipedia/Klaus-Dieter Keller/CC BY-SA 3.0

4.) Un tempo c'era la crostata e la torta al cioccolato. Oggi ci sono muffin senza glutine e farine biologiche con decorazioni elaborate (secondo il tema della festa), latte senza lattosio e Spritz alla mela a ridotto contenuto di zucchero.

Marmorkuchen

5.) In passato le decorazioni della festa consistevano in palloncini e festoni. Oggi, ogni bambino riceve la sua corona da principessa o il suo cappello da pirata, tutta casa è decorata in modo sgargiante dall'entrata fino al bagno e non può mancare il pagliaccio di turno che soffia bolle di sapone e crea forme con i palloncini.

West Germany   -   Vaihingen   -   Patch Barracks   -   Bldg 2401  A6   -   Happy Birthday Jessica   -   23 July 1987

6.) In passato, il festeggiato riceveva dagli ospiti un giocattolo, matite colorate o altre piccole cose. Oggi, il festeggiato o la festeggiata prepara una lista di regali che la mamma si preoccuperà di diffondere tra i genitori degli invitati.

Sheriff Little's Patrol Car

7.) In passato i bambini venivano riaccompagnati a casa dopo la festa seduti tutti vicini sul sedile posteriore. E tutti speravano di essere gli ultimi a scendere, perché era molto divertente. Oggi i genitori vanno a prendere i bambini singolarmente agli orari più disparati e storcono il naso se il regalino souvenir non è di loro gusto.

spin the bottle

Certo, esistono ancora le feste di compleanno semplici, dove tutti si divertono con poco. I tempi stanno cambiando e ci sono nuove tendenze che stanno diventando parte della quotidianità.

Ma se vi capita una festa che è solo una competizione di genitori, che cercano di mettere in mostra la posizione sociale della loro prole con sfarzo e glitter, allora vale la pena di fermarsi a pensare ai bei vecchi tempi, a quei tempi in cui le feste di compleanno dei bambini erano genuine.

In questo articolo trovate consigli e trucchi utili su come organizzare una festa di compleanno per bambini divertente e senza stress.

Immagine di copertina: ©wikipedia/Klaus-Dieter Keller/CC BY-SA 3.0

Commenti

Scelti per voi