15 foto di alberi che creano illusioni ottiche e sembrano esseri umani

L'occhio degli esseri umani si è ormai abituato alla vista delle illusioni ottiche. Capita infatti spesso di dover guardare due volte per assicurarsi di aver visto bene, perché è comune riconoscere volti in luoghi dove non dovrebbero essercene.

Questo fenomeno prende il nome di pareidolia o illusione pareidolitica, ovvero un processo che tende a ricondurre a forme note oggetti dalla forma casuale. Il cervello umano filtra, struttura e ordina tutto ciò che l'occhio vede e si abitua così a riconoscere cose familiari in altri oggetti. Così facendo, tende a completare immagini percettive incomplete e ad adattarle ai modelli e alle forme familiari del nostro bagaglio di esperienze. Ecco perché riconosciamo, ad esempio, un volto in una nuvola che passa, una colonna di cemento dall'aspetto cupo o un'auto sorridente.

Le 15 immagini di Madre Natura che seguono vi mostrano esempi di questo fenomeno nei quali riconoscerete sicuramente delle somiglianze con gli esseri umani.

1.) Alla ricerca di Nemo!

2.) Queste radici sembrano una persona che giace a pancia in giù.

3.) È un lama o un asino?

4.) Attenzione al troll della foresta che protegge gli alberi!

5.) Questo drago sembra piuttosto amichevole.

6.) Quest'albero sembra che sia concentrato a riflettere.

7.) Nel tronco di questo albero si nasconde un alce.

8.) Ha passato una brutta nottata.

9.) Miao!

10.) Quest'ometto si è aggrappato al fratello maggiore.

11.) Chissà di cosa sta ridendo questa tartaruga?

12.) Un ulivo tenuto insieme da due mani.

13.) Non essere così triste, alberello!

14.) Cosa?!?

15.) Qualcuno ha l'aria un po' delusa.

Sicuramente avrete riconosciuto l'uno o l'altro volto o creature familiari in un luogo insolito. È sempre affascinante realizzare come a volte il cervello umano giochi dei brutti scherzi. Fateci sapere cosa avete intravisto durante l'ultima passeggiata!

Qui trovate altre foto interessanti di Madre Natura:

Immagine di copertina: ©Pinterest/diply

Fonte:

curioctopus

Commenti

Scelti per voi