Deliziosi involtini primavera ma ripieni di banana… molto esotici!

Chiudete gli occhi e provate a immaginare la scena: siete sdraiati sotto un ombrellone fatto di foglie di palma, nelle orecchie il rumore del mare, spira un vento leggero e voi state sorseggiando un cocktail e assaggiando prelibatezze tropicali... sarebbe bello, no? Bene, anche se il portafoglio langue e non potete permettervi una vacanza, tuttavia oggi vi presentiamo una ricetta per portare direttamente a casa vostra un qualcosa dal fascino tropicale. E bastano solo 4 ingredienti. 

Cosa vi serve:

  • 2 Banane
  • ca. 180 g di zucchero di canna
  • Cannella in polvere
  • 8 fogli per involtini primavera
  • Olio vegetale

Come procedere:

  1. Sbucciate le banane, dividetele a metà e poi tagliate in due ciascuna delle metà ottenute.
  2. Passare le banane in un mix di zucchero di canna e cannella (come per impanarle). 
  3. Inserite ciascuna banana in un foglio di pasta per involtini primavera che provvederete a richiudere intorno al frutto formando un rollo. Inumidite le punta delle dita con acqua per chiudere ciascun involtino. 
  4. Friggere ora gli involtini in olio bollente.
  5. Asciugare l'olio in eccesso. Servire con una crema alla vaniglia o con una pallina di gelato.

Buoni, semplici da preparare e capaci di portare un tocco esotico in tavola... li avete già provati?

Puoi trovare questa e altre ricette (o trucchi per la casa) sulla nostra Pagina Facebook "Sagace", seguici! 

Commenti

Scelti per voi