4 lavoretti creativi fai da te da realizzare con la carta igienica

Lo sapevate che la carta igienica non serve solo per rendere più pratica ogni visita al bagno? Si può diventare davvero creativi con la carta bianca a più strati. Di seguito vi mostriamo 4 lavoretti creativi che potete realizzare con la carta igienica.

1.) Fiori finti con la carta igienica

Cosa vi serve:

  • 3 fogli di carta igienica
  • Fil di ferro
  • Rametto
  • Nastro adesivo
  • Rametti decorativi

Come procedere:

1.1) Piegate su se stessa la carta igienica al centro.

Carta igienica piegata

1.2) Fissate la carta igienica accartocciata al centro infilzandola con del fil di ferro e poi attorcigliando il filo. Poi separate con cura i diversi strati di carta igienica per creare la corola del primo dei vostri fiori finti.

Fiori finti con carta igienica e fil di ferro

1.3) Unite più fiori finti in un unico grande fiore intrecciando i fil di ferro.

Fiore finto

1.4) Fissate i fil di ferro attorcigliati attorno ad un rametto e fissateli con del nastro adesivo.

Fil di ferro fissato ad un rametto

1.5) Con diversi rametti decorativi infilati in un vaso, questi fiori finti di carta igienica fanno proprio una bella figura.

Decorazione floreale con fiori finti in vaso

2.) Piante grasse dai rotoli della carta igienica

Cosa vi serve:

  • Rotolo della carta igienica
  • Colla a caldo
  • Vernice spray verde
  • 1 bottiglia di plastica
  • Phon asciugacapelli
  • Vernice spray bianca
  • Sassi

Come procedere:

2.1) Tagliate e aprite un rotolo della carta igienica.

Rotolo della carta igienica tagliato e aperto

2.2) Ritagliate il cartone del rotolo di carta igienica in tante gocce.

Cartone del rotolo di carta igienica tagliato a forma di goccia

2.3) Incollate le gocce fila per fila in modo concentrico per formare un fiore. Coloratele con la vernice spray verde.

Foglie di cartone colorate con la vernice spray

2.4) Tagliate a metà una bottiglia di plastica.

Bottiglia di plastica tagliata a metà

2.5) Deformate la parte inferiore della bottiglia di plastica puntandoci un phon asciugacapelli acceso. Spruzzate la parte deformata della bottiglia di plastica con la vernice spray bianca.

Bottiglia di plastica deformata con vernice spray bianca

2.6) Appesantite il fondo della bottiglia di plastica con dei sassi, metteteci sopra la composizione di foglie e aggiungete questo esemplare alle vostre piante grasse fai da te.

Piante grasse di cartone

3.) Lampadario a sospensione bicolore

Cosa vi serve:

  • 1 rotolo di carta igienica
  • 1 CC di colla d'amido
  • Pittura (nera)
  • 1 palloncino
  • Pittura (dorata)
  • Portalampada
  • 1 lampadina

Come procedere:

3.1) Estraete il rotolo di cartone dalla carta igienica e immergete la carta in acqua.

Rotolo di carta igienica in una bacinella d'acqua

3.2) Strappate la carta igienica bagnata. Versate la carta igienica bagnata in un pano e usatelo per strizzare l'acqua in eccesso.

Carta igienica bagnata strizzata in un panno

3.3) Ora mescolate la carta igienica umida con la colla d'amido e la pittura nera.

Carta igienica umida con pittura nera

3.4) Gonfiate un palloncino e copritene la parte superiore con la massa di carta igienica colorata; praticate un foro per il portalampada in cima. Lasciate che tutto si asciughi.

Palloncino gonfio coperto a metà dalla carta igienica colorata

3.5) Togliete il paralume di carta igienica dal palloncino e tamponate l'interno con vernice dorata e lasciatelo asciugare.

Lampadario fai da te colorato internamente con vernice dorata

3.6) Fissate infine il portalampada, avvitate una lampadina e appendere il lampadario a sospensione fai da te!

Lampadario a sospensione bicolore

4.) Porta candele

Cosa vi serve:

  • Barattolo di vetro
  • Carta igienica
  • Colla per decoupage
  • Sagoma per decorare
  • Spago
  • Lumini da tè

Come procedere:

4.1) Stendete la colla per decoupage tutt'intorno a un barattolo da conserva, attaccateci dei fogli di carta igienica intorno e lasciate asciugare il tutto.

Barattolo di vetro ricoperto di colla da decoupage

4.2) Incollate la sagoma ritagliata sul vetro e lasciate asciugare la colla.

Immagine incollata sul barattolo

4.3) Avvolgete uno spago intorno al collo del barattolo, metteteci un lumino da tè e godetevi il vostro porta candele fai da te.

Porta candele fai da te

La prossima volta che uscite dal bagno, portate con voi un rotolo di carta igienica e dedicatevi a uno di questi lavoretti creativi. Non ve ne pentirete!

Commenti

Scelti per voi