Dalle uova sode alle ali di pollo: 8 alimenti che avete sempre mangiato nel modo sbagliato!

Ci sono alcuni alimenti che vengono mangiati spesso e da tutti. Fin da piccoli impariamo come mangiare bene determinati cibi, influenzati dai comportamenti dei nostri genitori, degli amici o della società, e poco ci interroghiamo su quanto questi modi siano giusti, sbagliati o se ce ne siano altri possibili.

Ecco 8 alimenti che probabilmente non abbiamo mangiato correttamente per tutta la nostra vita.

1.) Ali di pollo

Tutti adoriamo le ali di pollo perché sono semplici da maneggiare. Tuttavia, queste possono lasciare delle orribili macchie di grasso e possono essere pericolose, se si ingoia per sbaglio qualche ossicino. Per rimuovere velocemente e facilmente l'osso dalle ali di pollo, afferratele alle due estremità e giratele in direzioni opposte finché non sentite la rottura dell'osso.

Sfilate il primo osso.

Afferrate le ali di pollo dall'ossicino rimanente e con un morso tutta la carne scivolerà con facilità nella vostra bocca.

2.) Sandwich

I sandwich con salumi e formaggi sono un classico, ma c'è comunque qualcosa che sbagliamo nel mangiarli: quando usiamo degli affettati di forma circolare, questi non coprono l'intera superficie della fetta di pancarrè.

In tal caso, tagliate salumi e formaggi a metà e posizionateli con il lato dritto lungo il bordo della fetta di pancarrè.

Dopo aver utilizzato 4 metà delle fette di salumi e formaggi, la superficie del pancarrè sarà del tutto coperta.

3.) Uova sode

Il guscio delle uova sode è difficile da sbucciare. Per facilitare questo procedimento, mettete un cucchiaio di bicarbonato nell'acqua in cui fate cuocere l'uovo. Questo aumenta il pH dell'acqua e ammorbidisce il guscio dell'uovo.

Quando le uova sode sono pronte, sbucciate un po' del guscio.

Poi afferrate le uova sode e soffiate nel punto appena sbucciato.

Le uova sode scivoleranno facilmente via dal guscio.

4.) Cupcake

I cupcake sono una delizia per tutti i palati dolci. Tuttavia, sono difficili da mangiare in un solo boccone a causa della glassa di zucchero che li ricopre e, quando con enorme sforzo ci riusciamo, finiamo con la bocca e il naso impiastricciati come dei bambini.

Tagliate orizzontalmente il fondo del cupcake, lasciando compatta tutta la parte con la glassa di zucchero.

Posizionate il fondo del cupcake sulla parte ricoperta dalla glassa di zucchero.

Il cupcake è diventato ora una specie di sandwich da mangiare in un solo boccone, senza correre il rischio di sporcarvi.

5.) Spicchi d'arancia

Le arance sono un frutto sano e rinfrescante, ricco di vitamina C e acido folico. Tuttavia, sbucciare le arance può essere una scocciatura. Il succo schizza dappertutto, le dita diventano gialle e appiccicose e, nel peggiore dei casi, una volta sbucciata l'arancia la sua polpa è tutta molliccia.

La soluzione è tagliare le due estremità.

Fate diversi intagli nella buccia.

Poi apriteli, srotolando l'intera arancia, e i singoli spicchi d'arancia si sbucceranno con facilità.

6.) Pistacchi

Il pistacchio è uno snack sano e gustoso, ricco di vitamina B12 e un elevato contenuto di potassio. Tuttavia, sbucciarlo può essere un'impresa, soprattutto quando il guscio non è abbastanza aperto.

La soluzione è aprire il guscio del pistacchio con un altro pistacchio già aperto.

Servitevi dell'effetto leva e scoprite il prezioso tesoro verde che si nasconde all'interno.

In questo modo è possibile sbucciare tutti i pistacchi, senza dover più buttare quelli difficili da aprire.

7.) Yogurt magro

Lo yogurt magro è un ottimo alimento da consumare a colazione o come dessert. Tuttavia, quando apriamo il vasetto, spesso in superficie si forma un liquido fastidioso.

Di solito, versiamo il liquido nel lavandino.

Questa non è una buona soluzione: il liquido che buttiamo è il siero di latte, il quale non è disgustoso e dannoso ma è ricco di calcio, proteine e vitamina b12 e ha un effetto particolarmente positivo sul nostro organismo. Ovviamente non dovete berlo, basta mischiare lo yogurt magro con un cucchiaino oppure agitarlo prima dell'apertura.

8.) Gelato artigianale

Infine, un trucco per tutti i golosi. Quando servite il gelato artigianale per tanti ospiti e, per accontentare tutti, dovete servire delle porzioni perfettamente uguali, basta tagliare il gelato artgianale con un coltello.

Capovolgete il contenitore e fate uscire con cautela il gelato. Ora tagliate il gelato artigianale in fette uguali e servitele.

Il gelato non avrà la solita forma a sfere, ma sarà diviso in parti uguali e tutti saranno contenti.

Avevate mai pensato a queste idee? Con questi semplici trucchi risparmiate tempo e vi gustate il cibo in sicurezza. Quali di questi alimenti avete sempre pensato di mangiare bene?

Commenti

Scelti per voi