Date un’occhiata a come rinnovare il porticato con i pallet!

Quando ci si trasferisce in una nuova casa, non ci dovrebbero essere cose che non vanno. Il riscaldamento funziona, le finestre si chiudono bene e non ci sono macchie sospette di umido sulle pareti. Ma in realtà si finisce sempre per trovare qualcosa che ha bisogno di essere sistemata.

La nuova casa di questa famiglia ha un porticato grigio, fatto con del cemento che ha un difetto piuttosto serio: "La colata di cemento aveva delle spaccature nel mezzo e aveva ceduto in più punti, tanto da renderla impraticabile", racconta il proprietario. Ma, prima ancora di aver pensato a una soluzione, per pura coincidenza, alla famiglia vengono recapitati dei pallet.

Facebook/Ideias Personalizadas

La cosa fa venire in mente loro di usare il materiale per rinnovare la veranda. Prima di tutto vengono rimosse le assi dai pallet, in modo da poter dare maggiore stabilità alla struttura. 

Facebook/Ideias Personalizadas

Dopo aver fissato la base, le assi possono essere riassemblate e già da questa immagine si capisce quanto sarà più accogliente il portico una volta finito il lavoro. 

Facebook/Ideias Personalizadas

Adesso tutte le assi sono tornate a posto. Grazie alle tavole di supporto inserite alla base, la superficie non traballa più e si può pensare alla prossima festa, senza il pensiero che qualche ospite possa cadere! 

Facebook/Ideias Personalizadas

Per proteggere il legno viene passata una mano di vernice. Operazione che, di tanto in tanto, va ripetuta, per potersi godere la veranda più a lungo.

Twitter/TheSnugOnline

Quella triste colata di cemento è acqua passata. Da questo momento in avanti la veranda avrà un aspetto più intimo grazie al colore naturale del legno. Un invito a rilassarsi e come non vedersi seduti lì sotto a godersi le calde giornate di sole.

Commenti

Scelti per voi