Rimedi casalinghi per la pulizia del bagno: 4 trucchi per i punti critici

Il bagno è probabilmente la stanza di casa che si pulisce meno volentieri. Ma soprattutto chi abita in una regione dove la durezza dell'acqua è elevata e i depositi ostinati - come può essere un'incorstazione calcarea - si formano facilmente, conosce l'importanza di poter raggiungere anche gli angoli più nascosti della toilette durante le pulizie domestiche.

Per la pulizia wc, tuttavia, non sono necessari costosi detergenti appositi, che contengono sostanze chimiche e causano inutili rifiuti di plastica. Con qualche trucchetto sagace, è facile tenere pulite anche i punti critici come la tazza del water.

Incrostazione calcarea

Prima di iniziare la pulizia wc, è necessario individuarne le cause. La durezza dell'acqua indica il contenuto di calcare della stessa. Questo si deposita soprattutto sui bordi dell'acqua, ma può anche depositarsi sotto il bordo del water. Nel sifone, il calcare si combina con l'urina per formare il carbonato di calcio o di magnesio insolubile, che assume una colorazione dal giallo-marrone al nero.

Per rimuovere questo tipo di incrostazione calcarea non è sufficiente un semplice detergente per WC e un po' di acqua, perché il composto di calcare deve essere sciolto con l'acido. Se i depositi sono particolarmente incrostati, è necessario un certo tempo di posa e un po' di forza nello sfregamento.

Pulizia WC

Pulizia del bagno con rimedi casalinghi

Rimedi casalinghi di provata efficacia contro ogni incrostazione calcarea sono:

  • Bicarbonato di sodio: a contatto con l'acqua calda, il bicarbonato di sodio produce una schiuma. L'acido scioglie il calcare, mentre le bolle di schiuma agiscono sulle incrostazioni.
  • Acido citrico: sia in forma liquida che in polvere, l'acido citrico è un detergente efficace ed ecologico per rimuovere il calcare.
  • Detergenti dentali: oltre agli enzimi germicidi, i detergenti dentali contengono anche perossido - la sostanza che viene pubblicizzata sui detergenti speciali come "ossigeno attivo" o "oxi-potenza".
  • Aceto: una bottiglia di aceto a buon mercato andrebbe sempre tenuta in casa, tra l'altro perché può essere usato per decalcificare il gabinetto e rimuovere ogni incrostazione calcarea.
  • Coca Cola: la cola contiene acido fosforico - un forte agente che viene utilizzato anche nell'industria delle costruzioni per ridurre i depositi minerali e la durezza dell'acqua.
  • Pietra pomice: quando il gioco si fa duro, la pietra pomice inizia a giocare. È più dura del calcare, ma meno della ceramica, quindi non rischia di graffiare la tazza del water. Però non usatela per la tavoletta WC!

©Pixabay/fotoblend

Pulizia WC: trucchi per i punti critici

Per avere una tazza del water sempre igienizzata è necessaria una pulizia WC regolare. Questo include l'uso di uno spazzolino da gabinetto, che non solo rimuove lo sporco visibile, ma previene anche i depositi di calcare. Tuttavia, questo non è sempre sufficiente. Ecco quindi 4 utili consigli di pulizia del bagno per i punti critici:

1. Tavoletta WC

Se la tavoletta WC è ingiallita, il motivo non è di solito una pulizia del bagno non adeguato, ma piuttosto il contrario: i detergenti aggressivi possono indebolire la plastica, ma anche i residui di detersivo non completamente rimossi sciolgono a lungo andare la superficie, facendola diventare ruvida e ingiallita.

Se dovete pulire accuratamente la tavoletta WC, svitatela insieme al coperchio e sciacquatela sotto la doccia con acqua calda e bicarbonato. La tavoletta WC ingiallita torna di nuovo bianca anche se la immergete nella vasca da bagno con un detergente per dentiere o un detersivo da bucato bianco.

Pulizia della tavoletta WC

2. Scarico intasato

In caso di scarico intasato, se non funziona né uno scovolino né una ventosa, potete provare ad utilizzare una bottiglia di plastica vuota. Tagliate il fondo della bottiglia, chiudete il tappo e posizionare la bottiglia con l'estremità aperta sullo scarico. Usatela quindi come una pompa ripetutamente in modo che si crei un vuoto che rimuova il blocco.

©MediaPartisans

3. Bordo del water

Passare regolarmente lo spazzolino da WC sui bordi interni della tazza del water non fa mai male. Tuttavia, una volta che il bordo si è calcificato, i germi vi si raccolgono rapidamente e il gabinetto comincia a puzzare.

Poiché è difficile andare sotto il bordo del water con i rimedi casalinghi, c'è un trucco: immergete uno straccio nell'aceto. Applicatelo, usando dei guanti, sulle zone interessate della tazza del water e lasciate agire. Poi rimuovete lo straccio e sciacquate con abbondante acqua.

Pulizia WC con aceto

4. Decalcificare la cassetta del water

Se la guarnizione della cassetta del water non si chiude correttamente, oltre a rischiare delle perdite d'acqua, si crea un'incrostazione calcarea poco piacevole. Ciò che in genere provoca la chiusura errata della cassetta del water è proprio il calcare.

Per decalcificare la cassetta del water, è necessario anzitutto chiudere l'acqua. Poi versare acqua calda con 3 cucchiaini di acido citrico nella cassetta del water e lasciare agire. Si può anche usare l'aceto al posto dell'acido citrico. Tuttavia, l'aceto deve essere mescolato con acqua in un rapporto di 1:1, altrimenti può danneggiare le guarnizioni in gomma.

Decalcificazione della cassetta del water

Se avete un gabinetto senza cassetta del water, è necessario assicurarsi che i piccoli fori del distributore di scarico non siano calcificati. Per decalcificare i fori, basta chiuderli con del nastro adesivo, poi mettere dell'acido citrico o dell'aceto nella cassetta di risciacquo e procedere al risciacquo. Dopo diversi risciacqui, il nastro può essere rimosso.

Anche se la pulizia del bagno non è un compito piacevole, il risultato ripaga ogni sforzo. Con questi trucchi e rimedi casalinghi, inoltre, proteggete l'ambiente e il vostro portafoglio.

In questi articoli potete scoprire altri fatti interessanti sul trono di ceramica bianca:

Immagine di copertina: ©pinterest/dailymail

Fonte:

merkur,

abfluss-verstopft,

Immagine di copertina: ©pinterest/dailymail

Commenti

Scelti per voi