14 trucchi imperdibili per le pulizie di casa

Se c'è una cosa che a nessuno piace fare, sono proprio le pulizie di casa. Per non farvi più perdere tempo prezioso con un'attività così noiosa, vi mostriamo 14 trucchi per rendere le pulizie domestiche più efficienti.

1.) Carta da cucina con aceto contro i rubinetti calcificati

La carta da cucina immersa nell'aceto è uno dei rimedi casalinghi più efficaci contro i rubinetti calcificati: basta lasciarla in posa per circa 30-60 minuti. Lucidando poi con un panno asciutto, le macchie di calcare spariscono.

pin1

2.) Olio per bambini per rubinetti brillanti

Per una maggiore lucentezza dei rubinetti di casa potete usare un po' di olio per bambini. Mettete qualche goccia su un batuffolo di cotone idrofilo e strofinateci bene i rubinetti: sembreranno come nuovi!

pin2

3.) Candeggina contro lo sporco ostinato in bagno

Anche se la candeggina non viene usata spesso per le pulizie di casa, è molto efficace. Immergete un po' di cotone idrofilo nella candeggina (ovviamente indossando prima i guanti!) e appoggiatelo sui bordi scuri e incrostati della vasca da bagno. Lasciate tutto in posa durante la notte e risciacquate con abbonandante acqua la vasca la mattina seguente. Le macchie spariranno come per magia!

pin3

4.) Miscela di acqua e aceto contro gli specchi sporchi

Gli specchi si sporcano rapidamente, ma con una miscela di acqua e aceto tornano a splendere. Spruzzate lo specchio e strofinatelo come al solito con un panno. Vi potrete specchiare come non mai!

pin4

5.) Succo di limone contro la ruggine

Per rimuovere le macchie di ruggine, è sufficiente tagliare un limone a metà, dopidichè strizzare il succo di limone e strofinare la polpa sulla superficie da trattare. L'acido citrico mette K.O. la ruggine! Dopo basta sciacquare la superficie con un po' d'acqua.

pin5

6.) Mocio contro la polvere

Muri polverosi? Anziché alzare l'aspirapolvere che è pesante, è sufficiente prendere il mocio in mano. Tuttavia, assicuratevi che sia asciutto prima di entrare in contatto con le pareti - in moda da rimuovere la polvere senza favorire la formazione di muffa.

pin6

7.) Setole di pennello contro la sporcizia nelle fughe tra le piastrelle

Le setole di pennello sono ideali per rimuovere i residui di sapone e calcare dalle fughe tra le piastrelle del bagno. Spruzzate il detergente sulla superficie come di consueto e grattatela con il pennello. Quindi risciacquate con acqua e asciugate con un panno.

pin7

8.) Spazzolino da denti per la pulizia delle maniglie

Le maniglie dei mobili vengono spesso dimenticate durante le pulizie domestiche. Eppure sono tra i punti dove si raccolgono più germi in assoluto. Ma basta strofinare accuratamente le maniglie con uno spazzolino da denti immerso nel sapone con olii essenzali. Questo non solo rimuove tutti i tipi di germi e batteri, ma fa anche tornare a brillare tutti i manici.

pin8

9.) Olio per olio

I residui di grasso ostinato come quelli sulla cappa della cucina sono un bel grattacapo. Ma conoscete il detto "occhio per occhio"? Non a caso durante le lezioni di chimica si impara che il simile scioglie il simile. Quindi provate a versare qualche goccia di olio vegetale sulla carta da cucina e usatela per trattare le macchie di grasso. In seguito, sciacquate con acqua e sapone.

pin9

10.) Un panno avvolto su un coltello per pulire griglie e prese d'aria

È davvero fastidiosa la polvere che si accumula sulle griglie di ventilazione, perché di fatto sono in posizioni scomode. Ma non con questo trucco: avvolgete un panno umido intorno a un coltello e infilatelo nelle singole fessure. La polvere si attaccherà poi al panno, lasciando una griglia pulita.

pin10

11.) Limone e sale per i taglieri sporchi

Il limone è l'asso nella manica dei rimedi casalinghi. Combinato con il sale, fa tornare come nuovo ogni tagliere. Basta cospargere il sale sul tagliere e grattarlo con un limone a metà. In questo modo si disinfetta la superficie e si lascia anche un odore gradevole.

pin11

12.) Lucido da scarpe per i mobili in pelle

Il lucido da scarpe è meravigliosamente adatto non solo per lucidare le scarpe, ma anche per i vostri mobili in pelle. Basta applicarlo a quelle zone dove ci sono dei graffi o dove pensi che abbiano bisogno di un ritocco e i tuoi mobili sembreranno come nuovi.

pin12

13.) Pinze da cucina per pulire le tapparelle

Siate onesti: quando è stata l'ultima volta che avete pulito le tapparelle? Con delle pinza da cucina è più facile di quanto pensiate! Avvoltete un panno antistatico attorno ad ogni pinza e fissatelo con un elastico. Poi usate le pinze da cucina per afferrare le singole lamelle della tapparella e guidatele per rimuovere la polvere.

pin13

14.) Spazzola adesiva per le lampade

Anche sui paralumi si raccoglie molta polvere, difficile da rimuovere. Ma se ci passate una spazzola adesiva levapelucchi, vi meraviglierete di quanto facilmente la polvere ci resti attaccata. Non c'è davvero modo più veloce!

pin14

Chi avrebbe mai detto che degli oggetti di uso quotidiano come l'olio, le pinze da cucina e un coltello potessero aiutare ad eseguire le pulizie di casa in men che non si dica? Ora potete usare questo tempo prezioso per voi stessi!

A proposito: qui trovate altri 10 trucchi per le faccende domestiche che vi faranno risparmiare molto tempo.

Immagine di copertina: ©Edwige/trucsetbricolages.com/Pinterest; ©Dianne/furnitureclinic.com/Pinterest

Fonte:

brightside

Commenti

Scelti per voi