20 trucchi con la griglia barbecue, ricette alla griglia e consigli per andare in campeggio

Chi non ha quell'amico talmente appassionato delle grigliate che accenderebbe la griglia barbecue persino la vigilia di natale? D'altronde come biasimarlo - dopo tutto, è sempre divertente fare un barbecue in giardino o in terrazza per poi gustare la grigliata di carne, pesce o verdure comodamente in casa.

Per appassionati e dilettanti, questi 20 trucchi e consigli renderanno la prossima grigliata qualcosa di molto speciale!

1. Salatini per accendere la carbonella per barbecue

Può capitare a tutti di dimenticare l'apposito accendino per la griglia barbecue, ma non bisogna disperare o correre al supermercato più vicino - a patto che abbiate ancora una confezione di salatini nella dispensa. Questo popolare snack è un'ottima alternativa ai tradizionali accendini da barbecue. Basta distribuire i salatini sulla carbonella per barbecue e accenderli, tutto qui!

Carbonella per barbecue accesa

2. Cottura indiretta

La vostra griglia barbecue è sporca e non avete voglia o tempo di pulirla con cura? Basta usare una vanga o un badile sciacquati sotto l'acqua e asciugati: prima di grigliare, togliere il manico di legno dalla pala e ricordate di impugnare il metallo della pala con guanti da forno o un asciugamano, altrimenti potreste scottarvi.

Cottura indiretta della carne alla griglia su pala

Tra l'altro, cuocere la carne alla griglia con la pala non è solo per i pigri, ma anche per chi ha fretta. Se siete impazienti di gustare la vostra grigliata di carne con cottura media/al sangue, vi basta usare una paletta e scottare la carne 15 secondi su ogni lato.

Carne alla griglia cottura media

3. Anguria come griglia barbecue

Sono tanti i parchi e i laghi dove è permesso fare una grigliata di carne - ma a volte una griglia barbecue è noiosa e ingombrante da trasportare. Per unire l'utile al dilettevole vi basta portare con voi un'anguria rinfrescante da usare, una volta mangiata, come griglia barbecue.

Cosa vi serve:

  • Anguria
  • 2 cetrioli
  • Carta stagnola
  • Carbonella per barbecue
  • Spiedini metallici
  • Becco Bunsen

Come procedere:

3.1 Tagliate l'anguria a metà e private della polpa una metà - questa buccia diventerà il contenitore della griglia barbecue in cui riporre la carbonella per barbecue.

Buccia di metà anguria senza polpa

3.2 Girate la metà del melone scavato e praticate tre fori nella buccia. Tagliate i cetrioli a metà e infilatene una metà in ogni foro - la vostra griglia barbecue su tre piedi è quasi pronta.

Tre cetrioli infilati nella buccia di cocomero

3.3 Rivestite l'interno della buccia di anguria con la carta stagnola e riempitela con la carbonella per barbecue.

Buccia di anguria con carta stagnola e carbonella per barbecue

3.4 A questo punto non vi resta che infilare degli spiedini di metallo nella parte superiore della buccia in modo da riprodurre una griglia barbecue. Infine praticate un foro nel lato dell'anguria, infilateci il becco Bunsen e accendete la carbonella per barbecue.

Griglia barbecue fai da te

Il profumino e il gusto straordinario di questa carne alla griglia è pari solo al divertimento nel prepararla: provare per credere.

Carne alla griglia fai da te

Con questa griglia barbecue alternativa si prendono due piccioni con una fava: è economica, pratica e fornisce subito qualcosa di fresco e gustoso, ovvero la polpa dell'anguria da gustare nell'attesa.

4. Perfetto aroma affumicato

Mmmh, che bontà la carne affumicata, non trovate? Ma come portare in tavola il pesce e la carne alla griglia dall'aroma affumicato perfetto? Ve lo mostriamo qui:

Cosa vi serve:

  • Legno di quercia
  • Carta stagnola
  • Barattoli
  • Piccola griglia

Come procedere:

4.1 Immergete il legno di quercia in acqua per 2 ore.

Legno di quercia in ammollo

4.2 Mettete il legno di quercia in uno stampo a cassetta, sigillatelo con la carta stagnola e forate quest'ultima.

Stampo a cassetta con carta stagnola forata

4.3 Mettetela carne, il pesce o la verdura da grigliare, che volete gustare con un aroma affumicato, su una piccola griglia rialzata sulla griglia barbecue vera e propria, utilizzando ad esempio alcuni barattoli.

Carne alla griglia dal sapore affumicato

4.4 Posizionate lo stampo a cassetta preparato in precedenza sulla griglia barbecue e chiudete il coperchio. Dopo circa 13 minuti la vostra carne alla griglia avrà acquisito un gustoso aroma affumicato - garantito!

Griglia barbecue trucco per aroma affumicato

5. Brownies al cioccolato con aroma agrumato

Avete voglia di provare un dolce alla griglia? Ecco una deliziosa ricetta di brownies al cioccolato dall'aroma fruttato:

Cosa vi serve:

  • 2 arance
  • 2 CC di farina
  • 2 cc di cacao in polvere
  • 2 pz di lievito in polvere
  • 2 cc di crema alla gianduia
  • 2 cc di latte
  • 2 CC di olio
  • Zucchero a velo

Come procedere:

5.1 Tagliate la buccia di 2 arance nella parte superiore e rimuovete la polpa.

Buccia di arancia senza polpa

5.2 Riempite ogni arancia con 1 cucchiaio di farina, 1 cucchiaio di cacao, 1 cucchiaio di lievito in polvere, 1 cucchiaio di crema alla gianduia, 1 cucchiaio di latte e 1 cucchiaio di olio. Mescolate gli ingredienti nella buccia di arancia.

Buccia di arancia con impasto dei brownies al cioccolato

5.3 Posizionate le arance su una piccola teglia coperta di carta stagnola e grigliate con coperchio per 10 minuti.

Brownies al cioccolato dentro buccia d'arancia

Cospargete di zucchero a velo, così i brownies al cioccolato agrumati sono una delizia per gli occhi e il palato!

6. Spiedini doppi

Per quanto gustosi siano gli spiedini, può essere una vera seccatura girare i bastoncini di legno completamente preconfezionati sulla griglia, perché salsicce, verdure & co. a volte prendono vita dal nulla e cadono attraverso la griglia barbecue. Questo non accade, tuttavia, se si usano semplicemente due spedini di legno per ogni pezzo di carne, pesce e verdura.

Spiedini di salsiccia

In questo modo, potete dirare gli spiedini rapidamente e senza problemi, senza perdere la pazienza!

7. Pulizia della griglia barbecue

Siete troppo pigri per pulire la griglia barbecue subito dopo la grigliata? Allora sapete già cosa vi aspetta il giorno dopo o alla prossima grigliata: una griglia incrostata, che richiede olio di gomito, giusto? E invece no! Basta spruzzare della carta di giornale con acqua e metterlo sotto e sopra la griglia per due ore.

Griglia barbecue con carta di giornale umida

Quando togliete la carta di giornale, non vi resta che accartocciare un po' di carta stagnola e strofinarci la griglia barbecue - resterete a bocca aperta!

Pulizia della griglia barbecue con carta stagnola

8. Spiedini di carne alternativi

La creatività in cucina non si ferma alla scelta degli ingredienti. Si estende infatti anche ad utensili che sono di soliti insoliti per la cucina, ma che possono aiutare a preparare piatti molto speciali. Come questi deliziosi spiedini libanesi, per esempio, per la cui preparazione abbiamo usato una bottiglia di plastica.

Spiedini libanesi

9.-13. Trucchetti per la prossima grigliata mista fai da te

Se non avete un accendi-grill, potete sempre utilizzare le tortilla o altre patatine fritte ad alto contenuto di grassi. Basta metterle sul barbecue a carbonella e dare loro fuoco. Maggiore è il contenuto di grassi e più facilmente bruceranno. Una volta che le fiamme delle patatine hanno acceso il barbecue a carbonella, potete continuare ad attizzare la brace. Scoprite altri trucchi cliccando qui.

Tavola imbandita

14.-20. Consigli utili per il campeggio all'aperto

Durante i mesi estivi sono tante le persone che amano andare in campeggio. Se siete però dei principianti e non volete correre il rischio di rovinarvi l'avventura nella natura, dovreste imparare questi 8 trucchi, perché chi ben comincia è già a metà dell'opera!

Porta pentole fai da te

Deliziosi spiedini per il barbecue, ricette dolci, grigliata di carne alternativa e i migliori trucchi per il campeggio: ora siete ufficialmente pronti per godervi qualche giornata in mezzo alla natura!

Commenti

Scelti per voi