7 trucchi di riciclo calzini spaiati per sfruttare calze e calzini con l'arte del fai da te

Calze e calzini sono stati creati per coprire i piedi, ma praticamente in ogni cassetto ci sono dei calzini spaiati che cercano invano i propri partner. Ma questo non è un buon motivo per abbandona rli.

Oggi vi mostriamo 7 trucchi fai da te di riciclo calzini, che non solo danno nuova vita ai calzini spaiati, ma che spesso sono la soluzione a fastidiosi problemi della vita quotidiana.

1.) Panno antistatico

Non hai un panno antistatico a portata di mano? Basta mettere un paio di calzini spaiati sulla scopa.

Panno antistatico

2.) Elastici per capelli

Gli elastici per capelli amano scomparire nel nulla, quindi bisogna sempre comprarne di nuovi. Se non riuscite a trovarne uno nel momento del bisogno, basta tagliare a strisce sottili uno dei vostri calzini spaiati...

Calzino viola tagliato a strisce

...e usarne una per legare i capelli.

3.) Custodia per bicchiere termico

Il bicchiere termico, riempito di tè o caffè appena preparati, si surriscalda facilmente ed è quindi difficile da tenere in mano. Potete risolvere il problema con uno dei vostri calzini spaiati. Per prima cosa praticate un taglio di calze e calzini sopra il tallone.

Taglio di un calzino sopra il tallone

Cucite il bordo nel punto di taglio...

Bordo del calzino tagliato cucito

...e infilate il bicchiere termico sul calzino cucito - la soffice protezione per le vostre mani è pronta.

Custodia per bicchiere termico

4.) Calze e calzini personalizzati

Calze e calzini non sono tutti uguali! Chi ama le calze morbide per stare in casa sa cosa intendiamo. Allora perché non decorare le vostre calze e calzini preferiti, che vi coccolano dopo una lunga giornata, in modo alla sola vista riescano a regalarvi un sorriso? Allora create dei simpatici calzini personalizzati a forma di lama. Basta tagliare un pezzo di feltro per ogni calzino per formare un naso e due orecchie. Poi cucire i contorni della bocca e del naso sul muso.

Pezzi di feltro per creare calzini personalizzati

Cucite le orecchie, la bocca e il naso e due bottoni a mo' di occhi sulle calze. Infine, dipingete due guance rosse o rosa sui simpatici lama e non vedrete l'ora di lasciarvi coccolare dai vostri calzini personalizzati ogni sera.

Calzini personalizzati a forma di lama

5.) Porta cellulare smartphone

Tenere lo smartphone in mano mentre si fa jogging è davvero scomodo. Tuttavia, per fissare il dispositivo alla parte superiore del braccio, non è necessario spendere soldi per un porta cellulare. Basta tagliare l'estremità della punta delle dita di un calzino...

Taglio della punta del calzino

…infilarla sul braccio, capovolgerla e metterci lo smartphone. Ora niente ostacolerà una corsa rilassata al parco.

Porta cellulare da braccio ottenuto dal riciclo creativo dei calzini spaiati

6.) Ciambella per chignon

Abbiamo già visto come trasformare i calzini spaiati in pratici elastici per capelli. Ma ora faremo un passo avanti, perché calze e calzini possono essere trasformati anche in una ciambella per chignon. Per prima cosa tagliate la parte superiore del calzino preposta ad accogliere le dita dei piedi.

Taglio della punta di un calzino

Poi avvolgete più volte il calzino su se stesso e vedrete che assomiglia molto a una ciambella per chignon.

Ciambella per chignon realizzata con calzini spaiati

Ora non vi resta che arrotolare i capelli sulla ciambella per chignon e fissarli con le forcine.

Suggerimento: ricordate di usare preferibilmente calze e calzini di colore simile ai vostri capelli, in modo che la ciambella per chignon sia meno evidente attraverso la chioma.

Chignon

7.) Pupazzo di peluche

Tra i vostri calzini spaiati c'è una di quelle calze e calzini particolarmente morbide? Se non avete in mente di buttarlo via, potete trasformarlo in un tenero pupazzo di peluche in pochi semplici passi. Girate il calzino al rovescio, cucitelo sotto il tallone e tagliate la punta adibita alle dita dei piedi.

Calzino morbido

Rigirate di nuovo il calzino, riempitelo di cotone idrofilo e cucite l'estremità aperta. Ora il calzino dovrebbe la forma sferica.

Sfera di calzino ripiena di cotone

Dalla parte del calzino riservata alle dita dei piedi ritagliate le due orecchie del koala, riempitele di cotone idrofilo e ricucitele.

Orecchie del koala realizzate con stoffa di calzino e cotone

Ora cucite le orecchie al corpo del koala. Poi cucite due perline come occhi e un pezzo di stoffa nera a mo' di naso al pupazzo peluche. Con un po' di rossetto o di vernice disegnate le guance rosee e il vostro koala coccoloso è pronto.

Pupazzo di peluche a forma di koala

Grazie a questi 7 trucchi di riciclo creativo con calze e calzini spaiati potete finalmente contare su una casa priva di polvere e acconciature capelli tenute da graziose calze coccolose, coccolarvi con un pupazzo di peluche e gustare un caffè caldo ovunque col vostro bicchiere termico preferito, naturalmente dopo aver fatto una corsetta all'aria aperta in compagnia del vostro porta cellulare.

Commenti

Scelti per voi