4 idee di riciclo creativo per trasformare oggetti inutilizzati in addobbi natalizi.

O Tannenbaum, Jingle Bells o tu scendi dalle stelle? Qualunque sia la vostra canzone natalizia preferita, appartiene alle tradizioni natalizie tanto quanto acquistare le decorazioni natalizie per l'albero di Natale e poi addobbarl o.

Tuttavia, se non volete solo limitarvi a comprare gli addobbi natalizi per l'albero di Natale ma vi piacerebbe trovare un'attività in cui coinvolgere anche i vostri cari nel periodo natalizio, potete anche realizzare voi stessi le decorazioni natalizie con il riciclo creativo: un modo economico e divertente.

Di seguito trovate 4 idee geniali per realizzare decorazioni natalizie, ad esempio, con lampadine o mollette.

1.) Palle di natale stroboscopiche

Cosa vi serve:

  • Palle di Natale di vetro
  • 1 CD vergine
  • Colla vinilica

Come funziona:

È possibile rendere più particolare delle semplici palle di natale in vetro facendo a pezzi un CD e incollandoli alla palla con la colla vinilica.

2.) Palle di Natale simpatiche

Cosa vi serve:

  • Lampadine
  • Scovolino
  • Vernice per vetro
  • Colla vinilica e colla a caldo
  • Brillantini

Come funziona:

2.1) A seconda del personaggio che volete realizzare, dipingete la lampadina con la vernice per vetro di verde, marrone o bianco.

2.2) Decorate la lampadina con lo scovolino come mostrato in figura. Fate poi un occhiello con un altro pezzo di scovolino e attaccatelo alla base a vite della lampadina con la colla a caldo in modo da poter appendere le palle di natale all'albero.

Qui, ad esempio, la base a vite è stata ricoperta di colla vinilica una volta che la vernice sulla palla è asciugata e poi cosparsa di brillantini.

Per fare la renna, ad esempio, usate lo scovolino per ricavare le corna, che attaccate da dietro, e il naso che attaccate davanti insieme agli occhi.

Per realizzare le palle di natale a forma di pupazzo di neve, invece, fate il naso con un pezzo di scovolino, mentre gli occhi e i bottoni incollando dei cerchietti di cartone nero.

Decorate poi il pupazzo di neve, avvolgendo il nastrino rosso a mo' di sciarpa e un pezzo di cartone nero intorno alla base a vite della lampadina a mo' di cilindro.

3.) Pupazzo di neve a LED

Cosa vi serve:

  • 1 lumino a LED
  • Cartoncino nero
  • Nastrino rosso
  • Scovolino
  • Colla

Come funziona:

3.1) Ritagliate sette cerchietti dal cartoncino e attaccateli sul lumino a LED a mo' di occhi e bocca.

3.2) Ritagliate anche un cilindro dal cartoncino e metteteci sopra un pezzo di nastrino per rendere il cappello più realistico. Attaccate quindi il cappello al lumino a LED.

3.3) Formate un fiocco con un pezzo di nastro e incollatelo, per poi attaccarlo al retro del lumino a LED utilizzando un altro pezzo di nastro.

3.4) Infine, ma non meno importante, realizzate un occhiello con lo scovolino e fissatelo dietro al lumino a LED in modo da appendere il pupazzo di neve con il naso luminoso.

4.) Stella di Natale

Cosa vi serve:

  • 6 mollette per il bucato in legno
  • Nastro da regalo
  • Feltro
  • Colla a caldo

Come funziona:

4.1) Create un occhiello con un pezzo di nastro e fissatelo con la colla a caldo.

Dividete le due metà di ogni molletta l'una dall'altra e incollate di nuovo insieme però sui lati esterni. Incollando l'occhiello tra due dorsi.

4.2) Disponete le mollette a forma di stella e riempite la parte centrale della stella di Natale con la colla a caldo.

4.3) Applicate due pezzi di feltro sulla parte superiore: uno rotondo per coprire il foro e uno a forma di stella per decorare. Dopo che la colla si è asciugata, la stella è pronta e può essere appesa all'albero di Natale.

Con questi addobbi natalizi vorrete lasciare l'albero di Natale addobbato tutto l'anno. Se siete appassionati di alberi qui ne trovate alcuni che non perdono gli aghi, con delle decorazioni natalizie realizzate con il riciclo creativo!

Commenti

Scelti per voi